1

elicotteroVVF

VOGOGNA - 29-08-2022 -- Dopo la disavventura occorsa ad una famiglia tedesca in Val Grande, recuperata dai Vigili del Fuoco dopo essersi inoltrata su un sentiero di grade difficoltà (con un bimbo di 9 mesi), arriva un commento dl presidente del Parco nazionale Luigi Spadone, che è un invito soprattutto al rispetto dell'ambiente (e dei propri limiti). "Ringrazio ancora una volta le squadre di soccorso intervenute quest'oggi in Val Grande per il recupero della famiglia tedesca - scrive Spadone -.
Non posso però non ribadire che il Parco è territorio selvaggio e non può essere affrontato senza adeguate conoscenze e attrezzature.
Evidenzio ciò con forza, in particolare in un caso come questo ove, con la presenza di un bambino di solo 9 mesi, l'imprudenza l'ha fatta da padrone.
È importante che passi un messaggio di rispetto del Parco nella sua globalità. Non solo della natura e quindi dell"essere "green", che è certamente importantissimo, ma anche dei rischi che si possono incontrare".