1

Oira chiesa Mattia

CREVOLADOSSOLA- 12-07-2022-- Sarà dedicato alla grande letteratura il terzo appuntamento con il festival Oxilia. Il sagrato della chiesa parrocchiale di S. Mattia a Oira sarà lo scenario della produzione di Compagnia Dellozio dal titolo “DecamerOne”, sabato 16 luglio alle 21.15.

Lo spettacolo, in forma di reading, prenderà le mosse dal capolavoro di Giovanni Boccaccio, letto e interpretato da Matteo Riva, regista, attore e autore in ambito teatrale.

“Abbiamo scelto di dedicare quest’anno più appuntamenti a grandi autori dell’ambito letterario perché la narrazione è il cuore del teatro, che esiste in virtù del rapporto attore-spettatore, così come la letteratura presuppone uno scambio tra autore e fruitore di un testo. Boccaccio arriva dopo un ragionamento sui due anni trascorsi, dopo i quali serve non solo riflessione ma anche uno sguardo sull’uomo capace di coglierne la positività nelle contraddizioni, la comicità nel quotidiano, per riprendere un cammino comune”. Matteo Minetti.

Con questo appuntamento Oxilia arriva per la prima volta sul sagrato della chiesa parrocchiale di S. Mattia a Oira, una terrazza dalla quale è possibile ammirare da nord la piana dell’Ossola. La collocazione consente al festival di valorizzarli e di esserne valorizzato grazie alla bellezza delle location che ospitano le serate.