1

mostra vigezzo presentazione

S.M.MAGGIORE- 10-07-2022-- Sabato presso il Centro Culturale Vecchio Municipio di Santa Maria Maggiore si è tenuto il taglio del nastro della mostra dedicata ad Aldo Cerchiari, pittore, critico e letterato, marito della storica dell'arte Elda Cerchiari Necchi, cittadina onoraria di Santa Maria Maggiore.

" Paesaggi come luoghi dell'anima. L'opera di Aldo Cerchiari: gli anni con Fontana e Munari", questo il titolo della mostra organizzata dal Comune di Santa Maria Maggiore, presentata dal figlio Luca, dalla prof. Mariateresa Chirico e dalla prof. Rossana Buono. Nelle sale sono esposti circa quaranta quadri, rappresentativi dell'estratto materico, figurativo, evanescente e anche dei pastelli.

La natura e il paesaggio sono l'oggetto della sua ricerca. Aldo Cerchiari, attivo nella Milano del secondo dopoguerra, era un artista amico a sua volta artisti. La sua casa, dopo il matrimonio con Elda è stata luogo di incontro e confronto tra grandi creativi come Aligi Sassu, Lucio Fontana, Bruno Munari, Piero Manzoni. Ciò che caratterizza il suo percorso artistico è una ricerca continua, industrioso com'era nell'inventare e nel reinventarsi.

Tra i presenti al taglio del nastro oltre al sindaco di Santa Maria Maggiore, Claudio Cottini anche l'europarlamentare Alessandro Panza. La mostra rimane aperta fino al 4 settembre dal martedì alla domenica dalle ore 10 alle 12 e dalle 16,30 alle 18,30. Da sabato 10 settembre a martedì 1 novembre è aperta il sabato la domenica e i festivi dalle 10 alle 12 e dalle 16.30 alle 18.30.

Elisa Pozzoli