1

WhatsApp Image 2022 06 06 at 08.21.05

BANNIO - 06-06-2022 -- Continuano gli appuntamenti per i quattrocento anni della Milizia Tradizionale di Bannio e del Santuario della Beata Vergine Maria della Neve. Ieri, in occasione della Festa dei Santiit, San Felice e San Vincenzo Martiri, si è tenuta la Messa solenne seguita dalla Processione del Corpus Domini con le vie addobbate da lenzuola ricamate. Nel pomeriggio presso la Chiesa San Bartolomeo si è tenuto il concerto dedicato al IV Centenario con l'Orchestra Filarmonica Amadeus e Amadeus Kammerchor diretti dal Maestro Gianmauro Cavallaro, originario proprio del paese anzaschino, dove ritorna ogni volta che gli è possibile. "Per me è un onore dirigere questo evento, perché mia mamma è di Anzino e anche se non vivo qui ho delle radici che sento molto marcate"racconta il Maestro. Il programma della serata era legato al tema dell'anniversario celebrato con valzer e suites della Carmen di Bizet. Don Fabrizio Cammelli, parroco di Bannio Anzino ha ricordato che "il 5 d'agosto si terrà la festa centrale del paese: si ricorda il voto fatto in occasione delle varie pestilenze del 1600 da cui il paese è stato preservato proprio per intercessione della Madonna, e del Santuario costruito nel 1622 e alla cui inaugurazione aveva partecipato la Milizia." Enzo Bacchetta, presidente comitato per il IV Centenario, ha detto che è bello vedere un intero paese così coinvolto dove ognuno per la propria competenza e capacità si impegna tantissimo e non solo gli abitanti di Bannio Anzino e Pontegrande ma pure i banniesi sparsi per il mondo e i villeggianti. Presto uscirà anche una pubblicazione che racconta la storia del territorio di Bannio Anzino e delle Milizie tradizionali di Bannio e Calasca. " A me l'onore e l'onere affidatomi dall' Amministrazione Comunale, dalla Milizia e dalla parrocchia di coordinare e fare funzionare al meglio questa complessa macchina. Tantissime sono le istituzioni, le associazioni, le fondazioni, gli sponsor, le aziende, e le persone che hanno lavorato per onorare questo quarto centenario. A tutti va il mio più sincero ringraziamento" ha precisato Bacchetta.Thomas Altana, presidente del Premiato Corpo Musicale di Bannio ha aggiunto che i festeggiamenti continuano con un ricco programma organizzato per celebrare degnamente questa importante ricorrenza. Al concerto serale erano presenti anche due esponenti delle milizie: Mattia Fontana, in rappresentanza del Tenente Colonnello e Fabio Cocchini, aiutante Maggiore.
Elisa Pozzoli