1

63 Milizia Bannio marzo 2022 ragozza depaoli 2750 LR

ANZASCA- 13-03-2022-- Un programma lungo un anno per festeggiare la Milizia che protegge la Beata Maria Vergine della Neve di Bannio, come spiegano in un comunicato Enzo Bacchetta, Presidente Comitato 400 anni e Remigio Foscaletti, Presidente Associazione Milizia Tradizionale di Bannio

"Tutto pronto a Bannio Anzino, piccolo paese in Valle Anzasca nel nord del Piemonte, per celebrare i 400 Anni della Milizia Tradizionale di Bannio e della sua Vergine delle Nevi.

Il primo evento di apertura delle celebrazioni, sabato12 Marzo a Pontegrande, alla presenza delle autorità locali, della Milizia Tradizionale e dei Gruppi Costumi della Valle, del Premiato Corpo Musicale di Bannio e del Gruppo Alpini di Bannio Anzino, è stato l’inaugurazione dello splendido murale dedicato ai 100 anni di Fon- dazione del Gruppo Alpini di Bannio Anzino e ai 400 Anni della Milizia; il murale, posizionato all’ingresso del paese, accoglierà tutti i visitatori in ricordo degli importanti eventi.

Dopo la cerimonia, è stato presentato ufficialmente il programma del IV Centenario.

“Siamo orgogliosi ed emozionati - dice Enzo Bacchetta, presidente del Comitato dei 400 Anni - nel presentare questo programma a cui stiamo lavorando da molto tempo, con l’obiettivo di celebrare con dedizione e profondo affet- to la nostra storia che si ripete da così lungo tempo. Il nostro desiderio è di rinnovarla in memoria di chi l’ha traman- data a noi e mantenerla viva, per raccontarla a chi verrà dopo di noi; ai nostri figli e nipoti che, attraverso la Milizia, possono raccontare una tradizione di un paese di montagna che con tenacia porta avanti questo bagaglio di valori storici e di fede. Questo è lo scopo che ci unisce qui oggi”.

A sostegno di questa iniziativa, è stato presentato “LA MILIZIA DI BANNIO: 400 ANNI DI STORIA DA SALVARE”, il progetto per sostenere i 400 anni di Storia della Milizia Tradizionale di Bannio, lanciato da Fondazione Comunitaria del VCO con il sostegno di Fondazione Cariplo. Sarà possibile donare sulla piatta- forma del progetto www.forfunding.it o dal sito www.miliziatradizionalebannio.it.

Ogni contributo sarà importante per raggiungere gli obiettivi del progetto e aiutare la Milizia a continuare questa storia.

Il programma è ricco e vario e prevede celebrazioni sacre, cerimoniali, incontri culturali, raduni di gruppi sto- rici, convegni e giornate studio, la pubblicazione di un libro commemorativo, il concorso interbandistico, visite guidate, itinerari ed escursioni, una mostra fotografica, concerti del IV Centenario, eventi sportivi e di promo- zione del territorio e molto altro.

MILIZIA TRADIZIONALE DI BANNIO | 28871 Bannio Anzino (VB) Vicolo Santa Maria, 2

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 In particolare segnaliamo:

I CONVEGNI E LE GIORNATE STUDIO

In occasione del Centenario, Bannio vuole approfondire la propria storia, con un’attenzione particolare alla Milizia Tradizionale; ma vuole anche riscoprire i tesori di arte, fede e devozione che le generazioni passa-

te hanno consegnato. Sono previsti 6 convegni e 3 giornate studio con un ampio ventaglio di tematiche, affidate a studiosi specializzati nei diversi ambiti, divisi su varie serate e in una giornata di studi storici, una di studi artistici e una terza incentrata sugli ordini militari e la Milizia. Si svolgeranno a partire dal 19 maggio fino a settembre.

MOSTRA FOTOGRAFICA

Verrà inaugurata il 20 Maggio la Mostra fotografica: Le radici della nostra storia.

Un viaggio fra i Miliziani con immagini della varie epoche, curiosità, il racconto della giornata del miliziano, un percorso che mostra il legame dei banniesi con la Milizia e viceversa.

La Mostra è destinata a diventare un’esposizione permanente della Milizia, e sarà visitabile anche al termine dell’anno di festeggiamenti.

CORTILI APERTI. Angoli, sapori e tradizioni

Sabato 21 e Domenica 22 Maggio | Sabato 2 Luglio

Un percorso gastronomico a cura del Gruppo Costumi Mateôn ad l’arcon, che si svilupperà all’interno del centro storico, alla scoperta di Bannio, fra gusto, bellezza e storia.

Degustazioni, arti e mestieri, vie da scoprire, visite guidate, sapori da gustare; un percorso che ci invita a visitare Bannio e i suoi angoli più belli. L’ingresso è a offerta libera.

CONCORSO INTERBANDISTICO DI BANNIO

Sabato 21e Domenica 22 Maggio

Il concorso, giunto alla quarta edizione, ogni anno raccoglie grande adesione. Partecipano quest’anno 16 bande, alcune provenienti dalla vicina Svizzera.

Il Concorso si sviluppa in due giornate e sabato 21 maggio alle ore 21.00, presso la Chiesa di San Bartolo- meo, si terrà un Concerto di Gala del Premiato Corpo Musicale di Bannio.

FESTA DI SANTIIT E IL CONCERTO DEDICATO AL IV CENTENARIO

Domenica 5 Giugno

In occasione della processione del Corpus Domini si potrà rivivere un rito antico, con le vie del paese ad- dobbate da lenzuola ricamate a mano dalle donne; saranno presenti anche la Milizia Tradizionale e il Premiato Corpo Musicale di Bannio.

Alle ore 17.00, presso la Chiesa di San Bartolomeo, si terrà un Concerto di pregio dedicato al IV Centena- rio, con l’Orchestra Filarmonica Amadeus e l’Amadeus Kammerchor diretti dal Mo Gianmauro Cavallaro.

RADUNO GRUPPI STORICI

Sabato 2 Luglio

MILIZIA TRADIZIONALE DI BANNIO | 28871 Bannio Anzino (VB) Vicolo Santa Maria, 2

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  

Una giornata particolare con il Raduno di Gruppi Storici; saranno presenti 4 gruppi: la Milizia tradizionale di Calasca, la Milizia Napoleonica di Ponto Valentino (CH), il Gruppo Storico Fifres et Tambours “La Gougra” di St.Jean (CH) e la Milizia Tradizionale di Bannio. L’occasione per ammirare diverse milizie e i loro riti storici.

Alla sera in piazza l’annuale Estrazione dei Nomi degli Ufficiali del Centenario.

CONCERTO DEL IV CENTENARIO

Sabato 30 Luglio

Nella Chiesa di San Bartolomeo avrà luogo il Concerto del IV Centenario a cura del Premiato Corpo Musi- cale di Bannio diretto dal Mo Antonio Manti.

Durante il concerto ci sarà la presentazione ufficiale del brano dedicato al IV Centenario, composto dal

Mo Thomas Altana. A seguire, serata musicale in piazza.

400 ANNI DELLA MILIZIA E DELLA “MADONNA DU GIL” E IL VOTO DEI BANNIESI

Venerdì 5 Agosto, Domenica 7 agosto e Lunedì 22 Agosto

Il fulcro dei festeggiamenti avrà luogo il 5 agosto, Festa della Madonna della Neve, e il 7 Agosto, Festa della Mili- zia Tradizionale di Bannio, data storica dei Festeggiamenti del IV Centenario della Milizia Tradizionale e della Beata Vergine Maria della Neve. Il cerimoniale antico si svolgerà già dal mattino presto, entrambe le giornate con la presenza della Milizia al gran completo e degli ufficiali a cavallo.

Il momento più significativo sarà il 5 Agosto, con l’ascesa della “Nuvola della Madonna” avvolta da una cascata di petali.

Il 22 Agosto, altra data importante, si svolgerà la Celebrazione per il rinnovo dell’antico voto dei Banniesi alla loro Madonna du Gil, formulato nel 1622, da cui ha preso forma e vita questa storia.

UDIENZA DAL PAPA A ROMA

Dal 3 al 6 Ottobre si svolgerà un Pellegrinaggio a Roma.

Centro di questo viaggio sarà l’Udienza Generale con Sua Santità Papa Francesco. In quest’occasione, il Santo Padre incoronerà l’effige della nostra BeataVergine con il servizio d’onore della Milizia davanti al Papa. Per chi volesse partecipare, è possibile iscriversi entro giugno.

Nei giorni più significativi del programma sarà disponibile un ottimo posto di ristoro a cura della ProLoco. In tutti gli eventi del programma sarà sempre presente la Milizia Tradizionale di Bannio.

Sono previsti molti altri eventi, il programma completo è disponibile su www.miliziatradizionalebannio.it

Bannio si veste quindi a festa e sarà cosi fino a dicembre; una festa per Bannio, per tutta la Valle Anzasca e per l’intero territorio.

Fedeli sempre, oggi come allora".

31-Milizia_Bannio_marzo_2022_0087_LR.jpg29-Milizia_Bannio_marzo_2022_2591_LR.jpgIMG_0390_2.JPG1a1f21e8-1b8a-4d94-bfe5-f290a38505a0_V2F_2022-03-12_16-27-39_782.PNGIMG_0389_2.JPG1a1f21e8-1b8a-4d94-bfe5-f290a38505a0_V2F_2022-03-12_16-27-48_700.PNG63-Milizia_Bannio_marzo_2022_2750_LR.jpg