1

iMonteRosa daMacugnagaPecetto

MACUGNAGA - 24-02-2022 -- Rilanciare l'offerta turistica di Macugnaga e della Valle Anzasca, nel programma elettorale del sindaco Alessandro Bonacci, era questo il primo punto. Dove turismo significa lavoro, economia, lotta allo spopolamento della montagna, futuro. E' per questo che, per mettere a punto un progetto di promozione, l'amministrazione di Macugnaga ha scelto alcuni tra i migliori consulenti sul mercato: Gps Studios, società che cura alcuni dei nomi più importanti dei settori turismo e ristorazione. Il piano pensato per la Valle del Rosa, sarà presentato il 2 marzo (ore 16.30) alla Kongresshaus. In prima fila l'assessore con delega al turismo Sabrina Vittore e il vicesindaco Claudio Meynet. E' a loro che è stato dato incarico di portare a termine la missione del rilancio. "E' un progetto ambizioso nel quale crediamo molto - commenta Sabrina Vittore - e ci crediamo ancor di più dopo che i consulenti hanno avuto modo di vedere la nostra valle ed evidenziarne le peculiarità: la cultura Walser, il museo, le cime, la val Quarona e potrei continuare...". Nel progetto di "rilancio e riposizionamento turistico" Macugnaga avrà - ovviamente - un momento importante, ma come rimarca la consigliera Vittore, sarà l'intera Valle Anzasca ad essere valorizzata, poiché ad essere considerata come "destinazione" sarà tutta la parete Est del Rosa. Cosa che suona anche come giusta rivalsa, visto che negli ultimi anni, il "marchio" Rosa è stato associato molto bene alla Val Sesia... e alla Valle Anzasca sono rimaste briciole.