1

Spazio SantAnna Sala Teatro 2

VERBANIA - 22-11-2021 - Tre appuntamenti tra cinema e teatro per raccontare al pubblico la legge 381, quella che 30 anni fa istituì la cooperazione sociale. Per celebrare l'anniversario, il consorzio Link Cooperativa Sociale, che gestisce il rinnovato Spazio Sant’Anna, propone una mini-rassegna a ingresso gratuito: "Si apre così - spiegano gli organizzatori - un nuovo capitolo di proposte creative dal titolo Art&Co che cercheranno di affrontare i diversi significati di cooperazione e impegno sociale attraverso le forme dell’arte. "L’8 novembre del 1991 – ricorda Davide Lo Duca, presidente di Link - il Parlamento emana la legge 381 che riconosce la cooperazione sociale in Italia. Uno strumento prezioso che ha saputo identificare un enorme cambiamento sociale che, nei decenni successivi, ha modificato positivamente la vita del Paese. Con questa piccola rassegna vogliamo portare l’attenzione e festeggiare una legge che ha saputo vedere lontano ed essere attuale e vitale come non mai".
La rassegna apre il 27 novembre alle 21.00 con lo spettacolo teatrale "La meraviglia del bene", di e con Alice Salvoldi, una piece originale che vede in scena accanto all’attrice, Raffaele Salvoldi costruttore coi kaplà e Massimo Losito fisarmonicista. Lo spettacolo accosta la voce a una costruzione estemporanea in mattoncini di legno e alla musica per raccontare storie vere di meravigliosa quotidianità, gesti piccoli e grandi dove il bene si costruisce insieme. Lo spettacolo è stato commissionato dall’associazione di volontariato Orizzonti (Centro Gazza Ladra), con il sostegno di Fundraiserperpassione.
Sarà il cinema il protagonista degli appuntamenti successivi, entrambi realizzati da Arcobaleno Cooperativa Sociale Torino con il sostegno di Film Commission Torino Piemonte e la regia di Riccardo Jacopino.
Il 4 dicembre alle 16.30 proiezione del film "40% le mani libere del destino", la storia di Lucio che ha passato la prima parte della sua vita a mettersi nei guai: la droga, i traffici, i problemi con la Legge. Uscito dalla Comunità di recupero, comincia a lavorare in una cooperativa sociale dove incontra una pittoresca tribù di personaggi con alle spalle storie altrettanto complicate. Realizzato da attori non professionisti e con la partecipazione straordinaria di Luciana Littizzetto. Al termine del film incontro/dibattito con gli attori.
Ultimo appuntamento, l’11 dicembre alle ore 21.00 con il film "Al massimo ribasso: Diego (ex poliziotto, investigatore privato) e Anita (infermiera, a volte spacciatrice) sono i protagonisti di una storia misteriosa e commovente che denuncia il massimo ribasso negli appalti pubblici. Con la partecipazione straordinaria di Luciana Littizzetto. Premio della giuria al Sudest Festival.
La rassegna è realizzata grazie al contributo di Fondazione Compagnia di San Paolo, attraverso il bando Space che sostiene i luoghi di partecipazione come lo Spazio Sant'Anna.