1

BAVENO 24dicembre low

BAVENO - 13-11-2021 -- L'amministrazione di Baveno scommette sulla Cultura come fattore di ripartenza. "Il 2022 deve essere anno di entusiasmo e ripresa vivace delle attività, dopo la dura crisi pandemica che ha penalizzato tutti i settori della vita cittadina. La crisi nel 2020 ha investito anche i festeggiamenti delle festività invernali, quest’anno saranno invece dedicate iniziative speciali per le famiglie, per tornare a vivere lo spirito natalizio dall’accensione dell’albero all’arrivo di Babbo Natale la sera della vigilia, come da tradizione". Così gli assessori al Turismo e alla Cultura Marco Sabatella ed Emanuele Vitale ed il sindaco Alessandro Monti nel presentare, nei giorni scorsi, il corposo calendario di appuntamenti che riscalderanno l'inverno bavenese, sempre nel pieno rispetto della normativa anti-Covid, ovviamente. Una nuova rassegna teatrale, il ritorno del cineforum, corsi UNI3, conferenze (sia in presenza che online) e altri appuntamenti formativi caratterizzano il palinsesto che peraltro ritrova come location il Museo Granum e la biblioteca, oltre al centro [email protected]
Particolarmente ricco si annuncia il programma natalizio, al via il 4 di dicembre con l'apertura della pista di pattinaggio e i mercatini, completare il tutto le animazioni e le proposte delle associazioni locali e il gospel del coro Black Iside by Arcademia. Nel weekend dell'Immacolata l'accensione dell'albero e l'inaugurazione del percorso tra i presepi, con 200 allestimenti proposti tra le stradine e cortili del paese. Il tutto accompagnato dalla musica, dalla sfilata della Milizia tradizionale di Calasca e dallo street food di Rolling Truck e del Gozzo Rampolina Marylu. per non venir meno alla trazione, a Baveno e a Feriolo il 24 a sera arriverà Babbo Natale, seguito, il 5 gennaio, dalla Befana che approderà a Oltrefiume. Il 2 gennaio invece, grande tombolata di inizio anno con ricchi premi.
Foto: Distretto laghi