1

mura celebrzione convegno domo 700

DOMODOSSOLA-06-11-2021-- Nella giornata odierna, presso l'ex Cappella Mellerio si è tenuto il convegno sulla storia delle antiche mura di Domodossola.

 

Dopo l'inaugurazione, nei giorni scorsi, dell'esposizione della pergamena storica che racconta le vicissitudini legate alla costruzione delle mura, Fondazione Paola Angela Ruminelli e Associazione Culturale Mario Ruminelli hanno organizzato il convegno dai titolo "Difendere il borgo - La cinta muraria di Domodossola fra le aspirazioni comunali e la contestazione giuridica vescovile nelle pergamene dell’Archivio Storico Diocesano di Novara".


Dopo i saluti dell'assessore alla cultura del comune di Domodossola, Daniele Folino, l'architetto Paolo Mira, Direttore dell'Ufficio Beni Culturali Ecclesiastici della Diocesi di Novara e don Paolo Milani, Direttore dell'Archivio Storico Diocesano di Novara, hanno analizzato gli aspetti conservativi e il ruolo degli archivi diocesani, mentre lo storico Enrico Rizzi curatore del libretto informativo che accompagna l'esposizione delle pergamene, ha approfondito alcune fasi storiche della complessa vicenda.

 

Le tematiche giuridiche del processo di Avignone e Asti sono state analizzate dalla Prof.ssa Angela Santangelo, docente di diritto medievale dell’Università Statale di Milano mentre l'arch. Paolo Negri ha concluso il convegno con la presentazione di mappe, disegni e immagini fotografiche di quanto rimane testimoniato nei secoli dal punto di vista iconografico. Moderatore del convegno, Massimo Gianoglio, presidente Associazione Culturale Mario Ruminelli.


Le pergamene, conservate nell’Archivio Storico Diocasano di Novara, sono esposte in una teca nella Cappella della Madonna del Rosario all'interno della Chiesa Collegiata di Domodossola fino a sabato 20 novembre, negli orari di apertura della Chiesa Parrocchiale: da lunedì a venerdì dalle ore 10 alle 17, il sabato dalle ore 10 alle 15.30, la domenica dalle ore 12.30 alle ore 17.30. L’esposizione rimarrà chiusa durante le celebrazioni religiose.

Elisa Pozzoli

218725A2-219B-4260-92B0-4DDD1744D2BA.jpeg49F21C00-CE0E-4375-B31E-BD1FC856B011.jpeg9FE45794-B1C8-4825-AADF-29511033CE21.jpeg7CFC3557-993F-463A-A642-CA794112D839.jpeg07112A25-B991-49A7-89B2-2A2C93F7C8AE.jpegC0B6E0B9-8209-4466-95CF-D56E8B360A2B.jpegE321FCA0-0942-405D-B1F1-AFEDAB1E0F32.jpegF1363C26-2D47-4A01-8C89-537B57EFD9CA.jpeg227482A7-B05D-4B23-A6AE-DD2725073871.jpeg