1

35 In pericolo nel fiume 1024x680

ORNAVASSO - 02-11-2021 - "Madonna del Boden, la ricchezza dell'arte povera", è il nome del progetto lanciato dalla parrocchia san Nicola di Ornavasso in collaborazione con l'associazione Amici del Boden, alcuni gruppi associativi del paese, nonché del Comune per allestire nei due ambienti espositivi rinnovati presenti all’interno del Santuario del Boden due mostre permanenti: una dedicata alla splendida collezione di ex voto dedicati alla Madonna e l'altra per realizzare un Museo dei Presepi, che raccoglierà oltre 800 manufatti in arrivo da tutto il mondo conservati a Ornavasso. Per renderlo possibile è partita online una raccolta fondi (https://www.forfunding.intesasanpaolo.com/DonationPlatform-ISP/nav/progetto/id/6320?fbclid=IwAR2Vp1rf2pRhFz9Oayn7iQns7THcsaG-g2ixW4nhV-mtgsypfv5uw2nh1CY) che vede come parte attiva anche la Fondazione Comunitaria del VCO. Obiettivo: raccogliere in poco più di 90 giorni la somma di 20mila euro.
Entrambe le raccolte che troveranno spazio al Boden raccontano di una fede popolare che supera i secoli. In particolare, la raccolta dei 1147 ex voto è famosa. Secondo l'ultima catalogazione, nel 1990, contiene per la maggior parte dipinti: a olio o a tempera ma anche carboncino su tela, tavola o cartone e poi quadri ricamati che possono riportare semplicemente le lettere “G.R.” (Grazia Ricevuta) con iniziali del richiedente ed eventualmente la data, altri, invece, che riportano ricami della Madonna che spesso sono dei veri e propri capolavori;
Ci sono poi i cuori di argento o di metallo che rappresentano una parte molto numerosa delle raccolte di ex-voto, simboli della sincerità e della gratitudine umana; quadri con foto di incidenti che ovviamente risalgono ad anni più recenti e tanti oggetti vari, come ad esempio stampelle, bastoni, gessi, quadri con trecce di capelli.
Il secondo ambiente verrà invece utilizzato per l’esposizione di 800 presepi provenienti da tutto il mondo. "Il Museo ospiterà le espressioni artistiche di tutte le culture, su questo tema che è ormai patrimonio dell'umanità intera" spiegano gli organizzatori della raccolta.
E' possibile effettuare una donazione anche tramite bonifico bancario indicando come beneficiario:For Funding Intesa Sanpaolo - IBAN: IT32T0306909606100000047402. Causale da inserire nella descrizione del bonifico: BODEN2021
Per i clienti Intesa Sanpaolo, inserendo questo codice al posto del beneficiario del bonifico: 09734, non verranno addebitate eventuali commissioni.

Foto via web