1

vitelli premeno

 

PREMENO - 06-10-2021 - Per festeggiare degnamente il ritorno, dopo la pausa forzata di un anno, la Pro Loco di Premeno, organizzatrice della Fiera agricola dell'Alto Verbano ha chiamato la banda. Sarà il Corpo Musicale di Bracchio ad inaugurare, domenica 10 ottobre, la terza edizone della manifestazione che promette una giornata di sano svago con l’obiettivo di mantenere viva l’attenzione verso l’allevamento di montagna, una attività che richiede impegno e sacrificio, come rimarcano gli organozzatori. "La 3a edizione della Fiera esprime tutta la voglia di ripartire - spiega il presidente della Pro Loco di Premeno, Antonio Intra Sidola -, ovviamente non scordando la necessità di rispettare le regole di sicurezza che consentiranno a tutti coloro che parteciperanno di godersi una giornata di festa in assoluta tranquillità".

Nella splendida piana di Pollino, a pochi passi dagli scorsi panoramico sul lago Maggiore gli allevatori del territorio porteranno in esposzione i loro capi di bestiame, tra cui esemplari di particolare fascino come le caprette tibetane e i vitelli Galloway.  Le attrazioni saranno varie, per tutti i gusti e le passioni: un ricco mercato dell’artigianato e dei prodotti tipici locali con espositori rigorosamente selezionati e banchi specialistici con attrezzature tecniche, da lavoro e per l’equitazione; passeggiate a cavallo con il White Rose Ranch di Fondotoce, l’esposizione degli affascinanti e misteriosi rapaci con la Asd Royal Falconry di Baveno che darà la possibilità a chi lo desidera di provare l’emozionante battesimo del guanto, l’esposizione della mitica Vespa con il Vespa Club di Baveno e l’esposizione di cesteria con l’associazione La Lencistra, inoltre simpatici giochi a premi e, qualche altra sorpresa.  Non mancherà la possibilità di rifocillarsi durante tutto l’arco della giornata accompagnati dal suono delle fisarmoniche e ovviamente la caldarrostata pomeridiana.  IL PROGRAMMA 243839747 4331849680185562 3631713802479213276 n