1

 WhatsApp Image 2021 09 29 at 08.15.06
DOMODOSSOLA - 29-09-2021 -Fondazione Paola Angela Ruminelli e Associazione Culturale Mario Ruminelli dopo mesi di stop forzato,  celebrano i 700 anni della edificazione delle mura di Domodossola con una serie di iniziative. Ieri sera in Cappella Mellerio,  Antonio Pagani, presidente Fondazione Paola Angela Ruminelli e Massimo Gianoglio, presidente Associazione Mario Ruminelli hanno presentato il ricco programma.
 
La lunga causa che accompagnò la costruzione delle mura , opponendo la comunità al potere feudale vescovile, è documentata da un lunghissimo rotolo pergamenaceo costituito da tre pezze di membrane cucite tra loro per un totale di ventiquattro metri di lunghezza, in cui sono trascritti tutti i documenti che hanno riguardato nei secoli la Contea dell'Ossola Superiore concessa nel 1024 dall'imperatore al Vescovo di Novara. Per commemorare i settecento anni, tali pergamene (conservate nell' Archivio Storico Diocesano di Novara ) per la prima volta saranno esposte dal 22 ottobre al 20 novembre a Domodossola in una teca nella Cappella della Madonna del Rosario all'interno della Chiesa Collegiata.
 
Non si tratta  solo  della controversia durata vari anni e conclusasi nel 1321, ma i relatori, hanno spiegato che per secoli le storiche mura del Borgo hanno rappresentato una difesa dalle invasioni ma anche un simbolo. All'inizio del '300 la comunità locale si adoperò per la costruzione della cinta muraria con spalti, torri, porte e rivellini . Proprio per celebrare questo evento l' Associazione Culturale Mario Ruminelli ha voluto affidare allo storico Enrico Rizzi la creazione di un opuscolo informativo che sarà a disposizione per tutta la durata dell'evento in distribuzione gratuita. In occasione dell'esposizione della storica pergamena, Pagani e Gianoglio hanno presentato alla stampa anche la serie di iniziative a corollario dell'evento che si terranno a Domodossola: sabato 9 ottobre alle 15 nel giardino delle Suore Rosminiane di via Paolo Silva, presentazione del libro "Le avventure di Blasio" di Mariavittoria Gennari con illustrazioni di Sergio Franzini. Pensato per gli alunni delle scuole dell'infanzia e primarie, il libro racconta una storia di fantasia per bambini ambientata nel periodo dell'edificazione delle mura e popolata da personaggi dell'epoca. 
 
Venerdì 22 ottobre alle 20.30 in Collegiata, concerto con Laura Marzadori, primo violino della Filarmonica della Scala di Milano ( musiche di Bach e Vivaldi).
Domenica 24 ottobre alle 11.40 in Collegiata inaugurazione dell'esposizione delle pergamene.
Sabato 6 novembre, ore 16-18.30 presso la sala Falcioni ( ex Cappella Mellerio, in Piazza Rovereto) giornata di studi sulla storia delle mura di Domodossola, con prestigiosi relatori ed ospiti. 
Venerdì 19 novembre ore 20.30 presso la Chiesa Collegiata concerto con il violinista Glauco Bertagnin. Il 7 dicembre si terrà un grande concerto con Svetla Vassileva che si esibirà insieme all'Orchestra del Coccia. 
 
" Ci sembrava giusto portare l'attenzione su questo anniversario anche perché uno dei discorsi che dovrà  essere portato avanti nei prossimi mesi è quello di   affrontare il recupero delle mura " ha detto Antonio Pagani. Durante lo stop forzato a causa della pandemia mondiale,   l'attività della Fondazione Ruminelli si è estrinsecata in altri settori, ad es. la Fondazione ha finanziato tra la fine del 2020 e l' inizio del 21 con una somma elevata, il restauro della parete della Collegiata inoltre si è proseguito nella catalogazione del grande archivio del Prof. Bertamini in "Oscellana" perché intenzione della Ruminelli è essere insieme al Collegio al fianco delle manifestazioni che ci saranno per ricordare lo storico  del quale  fra un paio di anni ricorre il centenario della nascita. Inoltre la Ruminelli ha supportato  l'associazione Oxilia  che durante l'estate  ha organizzato una serie di spettacoli encomiabili, e questa collaborazione proseguirà anche nel  corso del prossimo anno.
 
Elisa Pozzoli