1

corto e fieno 2021

CUSIO-- 27-09-21 – Anche quest’anno il lago d’Orta e i suoi comuni sono pronti ad accogliere, nella sua dodicesima edizione, Corto e Fieno, il festival del cinema rurale. L’evento avrà luogo, da venerdì 1 a domenica 3 ottobre, nei comuni di Omegna, Miasino e Ameno.
L’obiettivo di Corto e Fieno è di portare la campagna e ogni suo aspetto sul grande schermo. Attraverso i suoi film, il festival permette al pubblico di riflettere sul ruolo della ruralità al giorno d’oggi. Ogni film viene presentato nella propria lingua originale, accompagnato da sottotitoli in italiano e, se segnalato, in inglese.
Corto e Fieno è un festival nato nel 2010, con il fine di trasmettere una semplice idea, quella di far intrecciare sullo schermo di una sala, cinema e campagna. Ogni anno una vasta e varia gamma di registi, provenienti da ogni parte del mondo decide di collaborare con Corto e Fieno, regalando storie che trattano del rapporto tra uomo e ruralità e le sue particolarità. In questo modo il pubblico, sia quello più vicino alla realtà rurale, sia quello cittadino, è in grado di comprendere, di scoprire l’importanza della terra e le storie delle comunità agricole locali (e non).


L’edizione di quest’anno inizierà venerdì 1° ottobre, alle ore 21:00 al cinema sociale di Omegna (Via Carducci 2), con la presentazione del festival e l’inizio delle proiezioni. Continuerà il due ottobre, sempre a Omegna per poi spostarsi, il tre ottobre a Miasino, dalle 9:30 alle 19:00, a Villa Nigra. Le proiezioni dei film premiati avverranno a fine giornata, al museo Tornielli di Ameno alle ore 21:00. Corto e Fieno non offre solo la visione di cortometraggi che descrivono la vita tra animali e natura, ospita anche laboratori per grandi e piccini. Questi ultimi si dedicano al mondo delle api e insegnano a riciclare in modo creativo. Inoltre è possibile sostenere il festival facendo una donazione o acquistando prodotti quali gadget, borse e stampe della locandina.


Tutte le proiezioni sono ad ingresso gratuito ed è obbligatoria la prenotazione, in quanto i posti in sala sono limitati. È possibile prenotare mandando un’e-mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo., oppure via telefonica o messaggio whatsapp al numero 3494517882. Per rispettare le norme di sicurezza dettate dall’emergenza covid-19, è obbligatorio l’uso di mascherina in coda e all’interno della sala. Si può accedere alle proiezioni esibendo il green pass, sia in forma digitale che cartacea. Inoltre, è consigliato arrivare mezz’ora prima di ogni film in modo da permettere i controlli ed è obbligatorio l’uso di mascherina in coda e all’interno della sala.


Eleonora Groppelli