1

Schermata 2021 09 07 alle 12.53.33

VERBANIA - 08-09-2021 - Una tecnica di stampa vecchia di 150 anni, la cianotipia, per raccontare di un immaginario senza tempo. Intitola "Naturali inganni" la mostra a cura del Museo del Paesaggio che dal 10 al 26 settembre è allestita in Casa Caretti, in esposizione le opere del fotografo, giornalista (e antropologo) ligure Michele Luigi Mulas.
"Naturali Inganni vuole raccontare la millenaria presenza umana in paesaggi dove sembra non esservene traccia, dove la categoria del 'naturale' si fonde con l'immanente realtà, un poco catastrofista ma utile come ammonimento, dell'Antropocene" recita la presentazione. Un percorso denso di suggestioni dove il documentarista abituato a parlare con la concretezza delle immagini cede il passo all'artista dedito ad una tecnica difficile e dai margini d'imprevedibilità com'è quella messa a punto dall'inglese John Herschel tra il 1839 e il 1842. Dal caratteristico colore blu di Prussia la cianotype sarà peraltro illustrata al pubblico dallo stesso Mulas nei giorni 24-25-26 settembre a Casa Ceretti dove terrà dei laboratori (per info orari, costi e prenotazioni: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.)

INFORMAZIONI

NATURALI INGANNI – mostra fotografica di Michele Mulas
Casa Elide Ceretti – Via Roma 42, Verbania Intra
Da Giovedì a Domenica dalle 16.00 alle 20.00
Ingresso gratuito