1

WhatsApp Image 2021 08 18 at 14.56.49

DOMODOSSOLA - 18-08-2021 - La società di produzione Mediafisch, in collaborazione con il canale televisivo 3SAT (visto in Germania, Austria e Svizzera) sta producendo la seconda stagione di quattro documentari sulle più belle linee ferroviarie della Svizzera e una puntata sarà proprio dedicata alla linea ferroviaria internazionale Locarno Domodossola. In questi giorni la troupe televisiva sta girando le riprese in Valle Vigezzo, dove la regista e autrice, Anja Tschudi ha incontrato Patrizia Testore, la nipote del fondatore della Ferrovia Vigezzina, Andrea Testore, il quale compì nel 1923 la storica impresa insieme all'ingegner Giacomo Sutter, progettista dell'opera e al sindaco di Locarno Francesco Balli. La puntata della durata di cinquanta minuti andrà in onda in ottobre ( l'11 o il 18) e sarà una vetrina per il territorio ossolano. "Sulle più belle linee ferroviarie della Svizzera, viaggiamo con i treni attraverso paesaggi mozzafiato, mostrando e raccontando la fenomenale fauna e flora lungo i binari e le regioni che attraversiamo. Sui percorsi, ci concentriamo sull'architettura dei pionieri delle ferrovie svizzere sotto forma di tunnel e viadotti, per esempio.
Di volta in volta incontriamo persone legate alla ferrovia e, attraverso brevi storie, impariamo la loro passione per le linee ferroviarie, le loro tradizioni e conosciamo le particolarità culturali" ha raccontato la regista. Un mix di cultura, emozionanti storie umane e ferrovia, intrecciate in una puntata che anche all'estero darà ampio e meritato risalto al nostro territorio.

Elisa Pozzoli

VIDEO IN CARICAMENTO