1

malofeev

 

STRESA - 24-07-2021 -- Si sposta, causa meteo, dall’Isola Pescatori al Palacongressi l’appuntamento odierno con lo Stresa festival. Alle ore 21 il palco è il per il giovanissimo pianista Alexander Malofeev. Il concerto, che rappresenta il clou del progetto di collaborazione tra il Festival e il liceo musicale “Pietro Gobetti” di Omegna, è affidato al “millenial” russo, talento precoce che presenta un programma incentrato sulla tematica del viaggio e sulla poesia Itaca di Kavafis: Sonata per pianoforte n.1 op.28 di Rachmaninoff e la prima raccolta delle Melodie Dimenticate op.38 di Medtner. Il magnifico tocco di Malofeev, erede del pianismo russo, ci condurrà nel viaggio burrascoso del celebre Rachmaninoff verso gli Stati Uniti durante lo scoppio della Rivoluzione d’Ottobre ed infine approderemo verso quei richiami tematici che caratterizzano la fitta trama dell’op.38 di Medtner. Compiremo viaggi verso mete inaspettate, scopriremo mondi a noi ancora ignoti e faremo tesoro di ogni piccola emozione, “fatti ormai savi”, come dice la poesia, che il senso ultimo del viaggio risiede nel viaggio stesso”.