1

WhatsApp Image 2021 07 24 at 09.42.59

DOMODOSSOLA - 24-07-2021 - “Non solo a Tokyo si è accesa la fiaccola oggi”. Così Gianluca Barp (operatore tustistica, vice presidente del Distretto) alla conferenza stampa di presentazione dei Mondiali Isf di skyrunning, in programma in Ossola dal 9 all'11 settembre del 2022. Dopo 12 anni di attesa l'evento torna finalmente in Italia, come ha rimarcato Marino Giacometti, presidente Isf-International skyrunning federation trovando in Ossola l'ambiente ideale con un cuore pulsante a Domodossola che sarà il quartier generale e le Valli dove si svolgeranno le competizioni.

 

Promossa dagli organizzatori della Veia sky race di Bognanco, della Rampigada di San Domenico e della But di Formazza, la candidatura mondiale è diventata realtà grazie anche all'esperienza maturata negli anni dalle competizioni che vi si sono svolte. Competizioni anche significative, come gli Europei del 2019 in Val Bognanco.
Per il territorio una vetrina importante, che porterà in Ossola atleti e tecnici di almeno 25 Paesi con una stima di circa 4mila persone in arrivo, direttamente coinvolte dall'evento.