1

foto di carlo fornara

SANTA MARIA MAGGIORE – 10-07-2021 -- Da oggi, sabato 10 luglio, è possibile ammirare la mostra “Lo sguardo segreto. Carlo Fornara e la fotografia”  al Vecchio Municipio di Santa Maria Maggiore, fino al 5 settembre.

Si tratta di lastre fotografiche e negativi del pittore vigezzino Carlo Fornara che vanno dall’ultimo decennio dell’Ottocento, fino agli anni Trenta. Una mostra curata da Paolo Volorio,  promossa dalla Fondazione Scuola di Belle Arti “Rossetti Valentini” e dal Comune di Santa Maria Maggiore, in collaborazione con Studio Fornara. Hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo.

Il presidente del Consiglio di Amministrazione della Fondazione Scuola di Belle Arti ”Rossetti Valentini”  Bruno Testori: "Con questa mostra offriamo un percorso di scoperta con immagini fotografiche inedite e di straordinaria intensità, svelando la modernità stupefacente di fotografie di oltre un secolo fa e la chiara evidenza della capacità di avanguardia tecnica nell’utilizzo del mezzo della fotografia, che nasceva in quel periodo, in questo angolo del mondo. È il nostro omaggio a Carlo Fornara, reso possibile grazie alla collaborazione preziosa della famiglia Mattei, che ha reso disponibili le fotografie dell’archivio dello Studio Carlo Fornara.”

L’esposizione è visitabile tutti i giorni, escluso il lunedì, dal 10 luglio fino al 5 settembre dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18,30. Dall’11 settembre al 2 novembre le visite sono possibili sono nei fine settimana e nei giorni festivi dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 18,30.

Alla realizzazione hanno contribuito inoltre, con il loro supporto finanziario, Fondazione Ciolina, Fondazione Gennari, Museo regionale dell’Emigrazione Vigezzina nel mondo. (c.s)