1

 san domenico presentazione spa

SAN DOMENICO- 05-09-2021-- Conferenza stampa, sabato scorso, per la presentazione della stagione estiva a San Domenico di Varzo:

“Saremo aperti – così dalla famiglia Malgoni e San Domenico Ski-per ora tutti i weekend e poi tutti i giorni dal 24 luglio al 29 agosto. Gli impianti saranno poi nuovamente aperti solo il weekend dal 29 agosto al 19 settembre. Saranno aperte le seggiovie da San Domenico (1’420m) al Dosso (2’483m).

Gli impianti di risalita sono a disposizione di tutti i turisti e villeggianti e sono ideali, oltre che per pranzare al Rifugio 2000, per accedere ad alcuni itinerari escursionistici tra i più suggestivi della Val d’Ossola.

Tra questi, ad esempio, il colorato e rinomato Sentiero dei Fiori, che conduce alla splendida piana dell’Alpe Veglia e alle bellezze del parco Alpe Veglia e Devero. Così come la salita al Pizzo Diei e Monte Cistella che grazie alla modernissima seggiovia quadriposto coperta Ciamporino – Dosso che conduce proprio ai piedi del massiccio del Diei, è diventata un’escursione da non perdere per la bellezza dei panorami a 360 gradi sulle Alpi.

Per gli appassionati delle 2 ruote, gli impianti consentono inoltre il trasporto delle biciclette, sia per chi pratica Downhill, sia per chi desidera trasportare in tutta comodità il proprio mezzo a due ruote per godere dei percorsi e dei sentieri verso l’Alpe Veglia, verso la Val Bondolero o verso il rifugio Crosta.

Riapre l’Hotel La Vetta, lo stupendo 4 stelle lusso, comodamente situato a pochi metri dalla partenza degli impianti di risalita, in centro al paese e ai piedi del Parco Naturale Alpe Veglia e Devero. Con le sue 77 camere finemente arredate, dalle deluxe, alle junior suite, fino alla suite con Ssp privata, offre soluzioni per tutte le esigenze. È inoltre presente un lounge bar con cigar room interna, luogo perfetto per assaporare cocktail oltre che per scoprire vini e prodotti tipici della zona; la struttura gode di una spaziosa hall con diverse sale dotate di caminetti e sala cinema. Da quest’anno è stata allestita un’area Wellness & Relax con sauna e bio-sauna esterne vista montagne e cabine per massaggi e trattamenti, tutti realizzati con dei prodotti di alta gamma nel campo della cosmesi, così da rendere la vacanza a San Domenico ancora più memorabile. Tutti i servizi sono accessibili anche agli ospiti esterni e non solo ai clienti dell’albergo.

All’interno dell’Hotel sono presenti due ristoranti gourmet: Ristorante Terrarossa e La Stube. Il primo è un gourmet alpino dove un ambiente moderno, in un contesto caratteristico di montagna, fa da contorno a piatti tipici rivisitati. Il secondo invece è dominato da un’atmosfera propria delle baite di montagna con legno antico e luci soffuse per un’esperienza fortemente alpina e immersiva. Entrambi aperti anche agli ospiti esterni, condividono l’utilizzo di prodotti ed ingredienti locali attentamente selezionati. Lo Chef, inoltre, prevede alternative per tutte le esigenze alimentari: dal gluten free al vegano e alle diverse intolleranze, a partire dalla colazione, fino al dolce della cena. La scelta rigorosa dei prodotti del territorio, tra cui quelli prodotti dalle aziende locali “Antica Latteria di Baceno” e “Azienda Agricola De Giuli”, rende i menu ancora più interessanti e caratteristici.

Per chi ama la tradizione e un contesto più informale, è aperto anche lo storico Ristorante Pizzeria Diei, che offre una cucina casereccia, tipica di montagna e la pizza, disponibile anche con impasto integrale e di kamut. Caratteristica della cucina è anche qui la genuinità degli ingredienti e l’attenzione alle intolleranze ed alle allergie. Ad esempio, i dessert che vengono proposti sono tutti gluten free e senza lattosio, così da poter soddisfare tutte le esigenze, senza scontentare i tradizionalisti, che non dovranno per questo rinunciare al gusto e alla bontà.

Aperto anche il Rifugio 2000, spettacolare punto panoramico facilmente raggiungibile con la seggiovia che parte dal paese: situato a 2’000 metri di quota, gode di un solarium e di una terrazza panoramica, da cui è possibile ammirare il suggestivo massiccio del Monte Leone. Il Rifugio2000 sarà aperto tutti i weekend per pranzo fino al 24 luglio 2021. A partire dal 25 luglio, sarà aperto, sempre per pranzo, tutti i giorni fino al 29 agosto 2021 e di nuovo i weekend dal 30 agosto 2021 fino al 19 settembre 2021. Da non perdere il pacchetto offerta “impianti e pranzo in quota”, ideale per rilassarsi con la famiglia o gli amici.

Infine, il Pub al 44 sarà a disposizione di turisti e villeggianti per il dopo cena.

SERVIZI

L’estate 2021 a San Domenico prevede anche alcune interessanti novità in termini di servizi aggiuntivi al fine di fornire maggiori servizi ai villeggianti e ai turisti, con il coinvolgimento di imprenditori e attori locali, sempre in ottica di creare rete sul territorio.

In particolare, grazie alla collaborazione con Sportway, il 3 luglio inaugura il nuovo “Sando Sport”, un noleggio e negozio di articoli sportivi che offrirà un assortimento variegato sia per adulti che per bambini con una selezione di articoli per le attività outdoor.

Inoltre, sempre in paese, è stato riattivato il negozio di alimentari a servizio e supporto dell’intero abitato di San Domenico.

Nell’ambito dei servizi ai frequentatori ad agli amanti di San Domenico, da quest’estate sarà attivo sul portale della località (www.sandomenicoski.com) un negozio/noleggio online dove poter acquistare comodamente da casa sia i pacchetti attività come le escursioni guidate, i mini corsi e le lezioni di Mountain Bike sia i prodotti del merchandising firmato “San Domenico – Feel the nature” oltre che ovviamente noleggiare, secondo le date e i formati scelti, le attrezzature quali le bicicletta da downhill o le e-bike.

ATTIVITA’

L’estate a San Domenico offre una “montagna di opportunità”!

Nell’ambito delle passeggiate a piedi, i percorsi che offre la località sono numerosissimi; per citarne alcuni, escursione San Domenico – Alpe Veglia, escursione San Domenico – monte Teggiolo, escursione San Domenico – pizzo Diei e monte Cistella, ecc.

A San Domenico è possibile scegliere gli itinerari in funzione delle proprie preferenze e del proprio approccio alla montagna, tenendo conto che numerosi sono i percorsi adatti ad alpinismo, escursionismo, trail running, nordic walking e cosi’ via. È possibile anche arrampicare, seguendo alcuni corsi specifici o in autonomia, se già esperti.

Per gli amanti dell’adrenalina su 2 ruote, il Sando Bike Park si presenta con una nuova veste e con nuovi trail appositamente studiati e ottimizzati per il downhill con passerelle, salti e una cura maniacale dei percorsi. Un bike park su più di 1.100m di dislivello servito da 3 impianti di risalita tra cui la moderna seggiovia a 4 posti ad agganciamento automatico Ciamporino- Dosso! Un punto di riferimento in tutta l’Ossola!

Sempre per gli amanti delle 2 ruote, è possibile noleggiare le e-bike, le bici a pedalata assistita, ideali per vivere in modo diverso alcune escursioni classiche come la salita all’Alpe Veglia o la salita all’Alpe Vallè/Monte Teggiolo.

Per chi lo desidera, è possibile richiedere anche accompagnatori e guide, sia per le escursioni a piedi che per quelle in mountain bike, con personale qualificato ed esperto.

Grande novità sono anche i corsi nel formato da più giorni non consecutivi. I corsi disponibili sono: MTB, Downhill, arrampicata, trekking, alpinismo, nordic walking, speed hiking, fast trekking, basi dell’arrampicata, basi del trail running. Tutte le info e le date saranno pubblicate sul portale www.sandomenicoski.com.

Per le famiglie, ma non solo, riapre anche il Sando Parco Avventura, un parco divertimenti costituito da diversi percorsi aerei posti a varie altezze da terra che, con l'aiuto di liane, ponti tibetani, teleferiche, reti e passerelle, permettono di passare da un albero all'altro in estrema sicurezza grazie al sistema "linea vita continua" di cui solo poche strutture in tutta Italia sono dotate.

EVENTI

Da non perdere poi l’articolato calendario di eventi che, nel rispetto delle norme anti-covid, consentirà di vivere una serie di iniziative che vanno dalle serate a tema con l’intervento anche di figure di spicco del mondo della montagna, fino agli eventi sportivi tra i quali il festival del volo e ovviamente la Rampigada -nella versione vertical e trail running- che rappresenterà il culmine dell’estate 2021 di San Domenico e il preludio alla candidatura al mondiale di Skyrunning del 2022 che ci auguriamo di portare nelle nostre valli. Il calendario eventi sarà disponibile sul portale www.sandomenicoski.com

PROGETTO E COLLABORAZIONE

Tutte le novità e le attività previste per la stagione estiva 2021 si inseriscono nel piano di rilancio di San Domenico che, dal 2011 ad oggi, ha visto un investimento complessivo di quasi 70 milioni di Euro e una crescita significativa dell’occupazione e delle ricadute a livello territoriale in ambito economico e turistico.

Per non parlare dell’importanza e del valore strategico di alcune collaborazioni internazionali tra cui quella con il vettore ferroviario svizzero BLS che, con treni a cadenza oraria e fermata nella stazione di Varzo, sta aprendo la fruizione responsabile e a impatto zero delle nostre zone ai turisti provenienti dal nord delle Alpi, sia quella con Aletsch Arena per la creazione di un comparto turistico transfrontaliero. Da poco inoltre sono state anche attivate collaborazioni con altre realtà turistiche locali con lo scopo di promuovere e far conoscere sempre di più a livello turistico le nostre valli.

La stagione estiva 2021 ci auguriamo quindi possa rappresentare un punto di ripartenza per mettersi definitivamente alle spalle i terribili effetti, sociali ed economici, della pandemia Covid 19.

In un momento, infatti, così delicato riteniamo che progetti di sviluppo territoriale come quello promosso dalla nostra società, con la partecipazione e il supporto degli enti pubblici, rappresentino qualcosa di fondamentale sul panorama non solo nazionale, ma anche europeo per implementare un modello nuovo e, soprattutto, resiliente di turismo sulle Alpi, dove al centro di tutto ci siano la natura e la sua fruizione responsabile da parte dell’uomo.

San Domenico Ski e le altre società del gruppo hanno infatti una particolare attenzione al rispetto della natura e alla cura del territorio. Ogni iniziativa viene sempre ponderata con cautela, così da essere sempre in armonia con l’ecosistema naturale. Dalla progettazione delle opere, alla scelta dei materiali, dalla scelta dei fornitori fino alla proposta ai clienti, la natura e il rapporto con l’ambiente sono la priorità per noi. Per questo il nostro motto è: “Feel the nature”.

725C9F85-3648-4B78-AF07-F5FED2926730.jpeg698EB3B2-9C23-4C71-9B6A-7AE5588F3B9F.jpegC44306DE-7099-473D-B1CE-C87BB3AC6164.jpeg6AE63404-CD7F-4346-986E-5F3A806C2AA8.pngF8408173-C563-4F4C-AEEF-53ECD9356BD4.jpeg55ED6ACF-C33A-4323-9F33-2A2E540F503F.jpeg0E2637A2-38E0-42CB-998E-6921931C2696.jpeg69044BD7-C1E4-4CCD-8B28-0669A9D2932C.jpeg5E829698-A018-48B5-8BD7-B4E831A6F9A6.jpeg113B6013-4FF2-4438-994E-E228B541C8AC.jpegAAC5115B-2E99-4178-97C4-458548BE7458.jpeg22C24230-9127-4FB2-B9DC-2BA3221F8FC2.jpeg