1

piazza mercato presenta palazzo francesco mix

DOMODOSSOLA- 18-06-2021-- Taglio del nastro oggi pomeriggio per i nuovi Musei Civici Gian Giacomo Galletti in Palazzo San Francesco, alla presenza delle autorità civili, militari e religiose. L'inaugurazione è stata preceduta da una conferenza di presentazione in piazza Mercato, molto partecipata. Sul palco sono intervenuti il sindaco Lucio Pizzi, l'assessore alla cultura Daniele Folino, Antonio D’Amico, direttore e conservatore dei Musei Civici Gian Giacomo Galletti, Antonio Pagani, presidente Fondazione Ruminelli. Il vescovo di Novara, Franco Giulio Brambilla ha porto i saluti della Curia dichiarando che " l' Ossola è un grande percorso d'arte ". All'interno del rinnovato Palazzo San Francesco delle otto opere presenti dedicate a San Francesco, tre provengono proprio dalla Curia di Novara. " Partecipare alla nascita di un museo è qualcosa di emozionante " ha detto Antonio D'Amico, deus ex machina di questo grandioso progetto. Palazzo San Francesco è stato pensato come un luogo dinamico, come l'inizio di un nuovo percorso che pone Domodossola sotto i riflettori nazionali. Un progetto messo a segno dall'amministrazione Pizzi grazie all'imponente lavoro che negli ultimi cinque anni ha portato alla nascita del nuovo volto di Palazzo San Francesco con le pregevoli collezioni civiche che raccontano la storia, l'arte e la cultura di un territorio di frontiera: l' Ossola.
Tre i livelli espositivi sorti all'interno di Palazzo San Francesco, il piano terra dedicato alle mostre temporanee, ( fino al 31 dicembre " Incanto e disincanto. La forza delle idee" grazie alla collaborazione con la Diocesi di Novara e alcune collezioni private: non solo Guercino ma anche Tanzio da Varallo, Federico Barocci, Bartolomeo Passerotti, Charles Mellin e Ceranino sono protagonisti del racconto suggestivo dell'iconografia di San Francesco ) poi il primo piano con il Museo di Scienze Naturali, e infine il secondo piano con la Pinacoteca, la sezione Archeologica, quella di Arte Sacra e una parte dedicata alla grafica. Antonio D'Amico ha lavorato a fianco dell'architetto Paolo Carlo Rancati, progettista dell'impianto museografico arricchito da interventi site specific dell'artista Gianluca Quaglia. Il borgo inizia così di nuovo ad animarsi: il primo appuntamento è domenica sera 20 giugno alle 21 in piazza Chiossi con "Open "spettacolo di arte, musica e teatro mentre il 23 luglio a Palazzo San Francesco si celebrerà Dante con Oxilia Festival.

Elisa Pozzoli

9649a7a7-bacf-4e59-9ced-59b4163028a3.jpgIMG_4597_V2F_2021-06-18_17-22-46_965.jpgIMG_4596_V2F_2021-06-18_17-22-26_333.jpgIMG_4594_V2F_2021-06-18_17-21-06_000.jpg637a19c9-0449-4d0e-b1ba-3256ada02c34_V2F_2021-06-18_18-46-00_507_2.jpgIMG_4600_V2F_2021-06-18_17-23-43_000.jpgIMG_4600_V2F_2021-06-18_17-23-50_115.jpge8403530-2054-4cdb-a429-83394d77fd75.jpg4485d7eb-1b1b-49ca-8d14-181cb89c293b_V2F_2021-06-18_18-46-24_210_2.jpg05ccd154-09d1-4e27-95cf-96cfbdb6011f_V2F_2021-06-18_18-45-50_322_2.jpgdce60aca-102d-48e4-aa30-13fced3953e0_V2F_2021-06-18_18-47-10_513.jpgIMG_4599_V2F_2021-06-18_17-23-15_100.jpgb07f4041-66d7-4e5c-94db-48990b97405f.jpg1b96cc15-2d80-4395-8d8d-016d44f8ed50_V2F_2021-06-18_18-46-53_184.jpgIMG_4592_V2F_2021-06-18_17-20-26_000.jpgIMG_4592_V2F_2021-06-18_17-20-45_177.jpgdce60aca-102d-48e4-aa30-13fced3953e0_V2F_2021-06-18_18-47-17_303.jpgIMG_4596_V2F_2021-06-18_17-22-33_747.jpg