1

cross festival 2021

VERBANIA - 18-06-2021 - Proseguono gli appuntamenti con la nona edizione del Cross Festival, evento diffuso dedicato alla danza e alla arti performative. Stasera ancora di scena Lisa Sbaragli che, dopo lo spettacolo di ieri sera, replica in Casa Ceretti (ore 19) "Besides Me", una coreografia interpretata da Sissj Bassani in cui si riflette sull’uomo che si sente epicentro, messo invece in discussione dal corpo, costante richiamo a mettersi in relazione con il fuori da sé. La serata prosegue nella Sala Blu de Il Maggiore dove alle 21 Irene Russolillo porta in scena "Dov’è più profondo", frutto della residenza CROSS Award 2020: un live-set di danza, voci e musica che recupera forme di oralità e canto tradizionale del territorio trasformandole in colonna sonora originale che travolge e stravolge la tradizione.

Un'escursione artistica nella natura del Sacro Monte di Ghiffa è in programma sabato 19 giugno (ore 20.30) con la nuova creazione della Compagnia Zerogrammi diretta da Stefano Mazzotta. "Elegia delle cose perdute", ispirata al romanzo "I Poveri" del portoghese Raul Brandao, esplora la separazione dell’essere umano dalle proprie radici e dalla propria identità. Uno spettacolo intenso fra malinconica nostalgia e desiderio di riscatto che fiorisce da un anelito comune a tutti gli uomini e trova perfetto spazio scenico nella magia della Riserva Naturale Speciale del Sacro Monte.

Cross Festival proseguirà sabato 26 giugno all’Ex Fabbrica FARO di Omegna con "Industrial Soundscape" di Alberto Ricca ed Elisa Sbaragli, una performance originale nata sul territorio che unisce danza, sound design e video arte per evocare il passato industriale che ha definito geografia e vite del VCO attraverso campionamenti di ritrovamenti d'archivio, suoni, movimenti, storie.

La prima parte del Festival si chiude domenica 27 giugno in musica, a Casa Mirabello di Ameno, con il dj set mattutino The Quiet Hour di Giesse uno degli artisti più rispettati della scena elettronica underground italiana.
Sabato 31 luglio e domenica 1 agosto CROSS Festival presenta alla Biblioteca Ceretti di Verbania, in collaborazione con Allegro con Brio, il Laboratorio di scrittura creativa Le voci di dentro a cura di Martino Ferro che si propone come un primo passo verso la scoperta della propria “voce narrativa interiore”, attraverso esercizi, letture, analisi dei propri scritti, giochi narrativi e condivisione di storie.