1

miniere antrona nomi

ANTRONA- 06-06-2021-- Le esplorazioni nelle miniere della valle Antrona del Team Underground Adventures continuano ad affascinare, come ci spiegano da valleantrona.com: "Questa volta  portano alla luce un’altra grande ed entusiasmante scoperta all’interno di una miniera d’oro. I nomi di alcuni minatori sulle pareti d’oro delle miniere.
Dalla loro pagina facebook leggiamo il loro racconto :
 
” E’ abbastanza frequente durante le esplorazioni più profonde rinvenire scritte e disegni lasciati dai minatori sulle pareti della miniera.
In questa esplorazione nelle viscere della terra, in un pozzo avente una profondità totale di circa 80 metri, cè una galleria datata 1904.
In un allargamento di questa galleria, i minatori hanno lasciato, scritti col fumo delle lampade a carburo, i loro nomi.
 
PIROSSETTI
Sig GIUNTA
BANCHINI
BOTTICHI MARTINO
Questi sono quelli ancora oggi leggibili.
Fino a ieri come fantasmi senza volto di un passato quasi dimenticato, oggi ne conosciamo, almeno di qualcuno di loro, i cognomi.
Sarebbe molto interessante continuare la ricerca per scoprire se i discendenti di queste persone sono ancora in vita e magari ancora in valle Antrona.
Ma questo è un compito che difficilmente potremo portare avanti senza il vostro aiuto.
Condividendo questo post o di lasciandoci una testimonianza nei commenti, qualcuno potrebbe scoprire con inaspettata gioia, che il luogo di cui da ragazzo sentiva tanto raccontare e che giace ora nel silenzio e nell’oscurità, forse, non è perduto per sempre. “
Semplicemente fantastici, la cultura e la storia delle miniere d’oro della valle Antrona sono legate a questo team di speleologi. Le scoperte balzate sugli organi di stampa anche nazionali ad un anno a questa parte stanno facendo il giro del mondo.
 
Prepariamoci , questo è solo un assaggio, il bello deve ancora arrivare.
 
Siamo certi che il futuro turistico ricco di adrenalina e avventura, sarà legato alle miniere. Non dobbiamo inventarci nulla, l’oro è nel nostro territorio.
 
Adesso è arrivato il momento di valorizzarlo, in ricordo soprattutto degli uomini che hanno sacrificato la loro vita lavorando nei tunnel dentro la montagna fino a poco tempo fà dimenticati. Siamo certi che da lassù ci aiuteranno ad andare avanti verso questa strada". 
 
Per saperne di più: