1

M.Brunello03

STRESA - 05.05.2021 - Dal 19 agosto al 5 settembre: un arco di 17 giorni per dipanare in musica la nuova edizione dello Stresa Festival, diretto quest'anno - per la prima volta - da Mario Brunello. Per il violoncellista di fama mondiale un ideale passaggio di consegne da parte di Gianandrea Noseda, che lo dirigerà con la Filarmonica della Scala in un concerto in programma al Palazzo dei Congressi il 27 agosto. 60 anni di festival da quel 27 agosto del 1962 quando ad inaugurare l'avventura fu l’Orchestra del Teatro alla Scala.
Cresce l'attesa per conoscere i dettagli di questa edizione del festival che nella suo formato tradizionale (l'anteprima luglio sarà all'insegna del jazz) aprirà il 19 agosto condue giovani donne: accanto alla venticinquenne direttrice Nil Venditti ci sarà Alexandra Dovgan, a soli 14 anni pianista dal talento raro. Insieme a loro, per la prima volta a Stresa, la storica Stuttgarter Kammerorchester.
Da Stresa fanno sapere che il programma dettagliato sarà disponibile prossimamente
insieme all'apertura della biglietteria.