1

una Capelletta anzasca

ANZASCA- 06-02-2021-- Le Vie dell'Acqua e della Fede è  il nome che gli ideatori hanno dato al percorso ad anello che in Valle Anzasca attraversa quattro Comuni, Calasca Castiglione, Bannio Anzino, Vanzone con San Carlo e Ceppo Morelli, esso parte dal Santuario della Madonna della Gurva (Comune di Calasca Castiglione) risale la Valle dalla parte destra orografica del fiume Anza fino al Borgo di Case Opaco (Comune di Ceppo Morelli) dove dopo aver attraversato il fiume si inizierà il ritorno, il percorso si snoda immerso nella natura ed è disseminato di Cappelle, Chiesette e Santuari.

Complimenti agli ideatori del progetto, bello e lungimirante il coinvolgimento della scuola, perchè il futuro è loro e loro sono il nostro futuro, ottima pure l'idea di istallare lungo il percorso bacheche informative correlate di sistema Qrcode, se mi è permesso (magari è già stato previsto) suggerirei di inserire nelle bacheche dei dati riguardanti l'ubicazione ed eventualmente anche il numero telefonico, qualora nelle vicinanze vi fossero operatori che commerciano i loro prodotti agricoli/caseari.

Il suggerimento viene dal fatto che l'anno scorso alcuni escursionisti percorrendo un tratto della Strà Granda dopo aver osservato delle coltivazioni di mirtilli mi hanno chiesto dove potevano comperare la marmellata, mettere quei dati può fare solo del bene a chi con fatica e sacrificio vuole bene alla Montagna (sono loro i suoi guardiani).

Piero Gaido