1

Schermata 2020 12 04 alle 16.16.17

 

OSSOLA- 04-12-2020--E' stata chiusa al transito venerdì pomeriggio la statale 33 “del Sempione” da Villadossola in direzione nord, i veicoli sono stati provvisoriamente deviati in uscita allo svincolo di Piedimulera – zona industriale. Lo spiega Anas in un comunicato stampa che riguarda tutto il nord ovest: "Proseguono senza sosta le attività per fronteggiare l’emergenza neve e gelo che sta interessando il nord ovest della penisola. In Piemonte e Valle d’Aosta uomini e mezzi Anas (Gruppo FS Italiane) sono al lavoro da ieri per il trattamento della pavimentazione stradale tramite miscela salina e per la pulizia del piano viabile lungo tutte le arterie statali.

 

L’ondata di maltempo ha fatto registrare picchi di neve significativi con accumuli importanti sulle tratte di montagna e apporti al suolo fino a quote di pianura.

 

In Piemonte è chiusa al transito causa neve la statale 33 “del Sempione” in direzione nord/Svizzera a partire da Villadossola (km 118,200) e fino al confine di Stato. I veicoli sono provvisoriamente deviati in uscita allo svincolo di Piedimulera – zona industriale.

 

Permane la chiusura al traffico della statale 21 “del Colle della Maddalena”, istituita a partire dalle ore 22:00 di ieri 3 dicembre tra il comune di Argentera (km 53,330) e il Confine di Stato (km 59,708). Sempre sulla SS 21, è attivo dalle prime ore di questa mattina l’indirizzamento in uscita dalla statale per i veicoli superiori a 3,5 tonnellate all’altezza della rotatoria di Borgo San Dalmazzo (km 1,200) e a Vinadio (km 29,700), esclusi i veicoli del trasporto pubblico. Il provvedimento, adottato al fine di prevenire blocchi della circolazione, resterà in vigore sino a cessata necessità.

 

Sulla statale 24 “del Monginevro” è in vigore il divieto di transito ai mezzi superiori a 26 tonnellate nel tratto compreso tra Cesana (km 89,400) e Claviere/Confine di Stato (km 96,460). L’interdizione è stata attivata a causa delle condizioni meteorologiche avverse in accordo con l’Autorità francese competente sul proseguimento della statale oltre il confine di Stato.

 

Si registrano infine locali rallentamenti a causa di mezzi pesanti fermi lato strada sprovvisti delle necessarie dotazioni invernali, in particolare sulla statale 28 “del Colle di Nava” tra Ceva e Nucetto e sulla statale 32 “Ticinese”. Le squadre Anas sono impegnate con le Forze dell’Ordine nel fornire supporto e gestire la viabilità.

 

Anas ricorda che è in vigore l’obbligo di catene a bordo o pneumatici invernali sulle strade statali maggiormente esposte al rischio di precipitazioni nevose o formazione di ghiaccio durante la stagione invernale. Il dettaglio delle tratte interessate dal provvedimento è disponibile al link www.stradeanas.it/it/piani-interventi.

 

Anas, società del Gruppo FS Italiane, ricorda che quando guidi, Guida e Basta! No distrazioni, no alcol, no droga per la tua sicurezza e quella degli altri (guidaebasta.it). Per una mobilità informata l’evoluzione della situazione del traffico in tempo reale è consultabile anche su tutti gli smartphone e i tablet, grazie all’applicazione “VAI” di Anas, disponibile gratuitamente in “App store” e in “Play store”. Il servizio clienti “Pronto Anas” è raggiungibile chiamando il numero verde gratuito 800.841.148".