1

intra panorama4
ROMA - 16.11.2020 -- Verbania è in finale.
Tra le dieci città selezionate per il titolo di Capitale italiana della cultura 2022 c'è anche il capoluogo del Verbano Cusio Ossola. L'ha comunicato ufficialmente oggi il Ministero per i Beni e le attività culturali, sciogliendo la riserva sulla selezione avviata nei mesi scorsi. Con Verbania si contendono il titolo, citate in ordine alfabetico: Ancona, Bari, Cerveteri (Roma), L'Aquila, Pieve di Soligo (Treviso), Procida (Napoli), Taranto, Trapani, Volterra (Pisa).
Le dieci finaliste presenteranno il loro dossier di candidatura al Collegio Romano di Roma il 14 e il 15 gennaio 2021. Dopodiché il ministero sceglierà la città che succederà a Parma (capitale del 2019 che, causa pandemia, ha rinviato tutti gli eventi al 2021) e che precederà Bergamo e Brescia, già nominate per il 2022 nei mesi scorsi, dopo la fine della prima ondata del Covid-19 che profonde ferite ha inferto alle due province della Lombardia.
La Capitale italiana della Cultura beneficerà, oltre che del titolo e della pubblicità che si porta appresso, anche di un milione di euro da spendere in eventi.