1

grotte sabbioni mix formazza

FORMAZZA- 20-10-2020-- Sono pubbliche le immagini

del teaser del video suggestivo sulle grotte artificiali dell' alta Val Formazza. Dopo 70 anni di oblio, i tunnel in quota, sopra il lago Sabbioni, sono state esplorati di nuovo, dall'associazione di speleologi e appassionati del progetto Unex. Quasi 450 metri di cunicoli risalenti alla costruzione delle dighe dell'alta Valle Formazza, che servivano all'impresa Girola per la costruzione dei grandi muraglioni.

La casa convertitrice lì vicino, a più di 2500 metri di altitudine, col compito di produrre l'energia elettrica della ferrovia che portava il materiale necessario ai muri di sbarramento, diverrà negli anni '50 una struttura turistica, l'attuale rifugio Cai Somma Lombardo. L'anno scorso dopo, una conversazione degli amici del CAI Somma Lombardo e Gallarate, la compagnia ha deciso la nuova esplorazione dei tunnel sotterranei. La Unex la completa nel settembre 2020.

Le immagini del reportage sono eccezionali, una moltitudine di reperti storici e sforzi incredibili tornano alla mente. Unex comunica: "siamo contenti della buona riuscita, grazie al CAI Somma Lombardo per averci chiamato e al CAI Gallarate per l'assistenza. Il nostro compito è fare sì che non si perdi la memoria di questo luoghi storici, veri cimeli socio culturali del passato. Riportarli sotto i riflettori permette di ricongiungere i tasselli di storie di tanti anni fa".

Per seguire le loro gesta, questa è la loro pagina: https://unexproject.wordpress.com/page/5/ 

Vittorio Manini