romualdo montevero

CUREGGIO - 14-10-2020 -- Slow Food organizza,

domenica 18 ottobre, per la prima volta la giornata, Presidi Aperti in occasione dei vent'anni del progetto presidi. A Cureggio presso l’apicoltura Mieli Reali, Via Fratelli Castaldi 7, sarà possibile conoscere il fantastico mondo delle api e  imparare come vive una “famiglia” di api: il ruolo dell’ape regina, del fuco, tutti i compiti delle api operaie e anche quello dei loro nemici.


Oltre il 75% delle colture alimentari che arrivano sulle nostre tavole dipendono dagli impollinatori. Benché se ne riconosca l’importanza per la conservazione della biodiversità e la produzione alimentare, gli impollinatori e la loro diversità sono minacciati da agricoltura intensiva, pesticidi, monocolture e condizioni climatiche sempre più bizzarre.


La “missione” è quella di mantenere in vita le api rispettando la natura e l’ecosistema. Prenota la tua visita gratuita per curiosare all’interno di un’arnia (verrai dotato di tuta, guanti e maschera rispettando la normativa anti-covid).


Sarà possibile acquistare anche i prodotti del Presidio Slow Food - Mieli di Alta Montagna: il miele di rododendro, premiato anche come miglior miele d’Italia con le “Tre Gocce d’Oro” al concorso “Grandi Mieli d’Italia” e il miele di flora alpina premiato con le “Due Gocce d’Oro”. Per info: Tel. 347.9696898 - Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Marianna Morandi