sacro monte orta

ORTA SAN GIULIO - 02-10-2020 -- Sarà presentato

sabato 17 ottobre, alle 11, presso Villa Bossi ad Orta San Giulio, la guida "Il Devoto Cammino dei Sacri Monti", curata da Franco Grosso, esperto di promozione del territorio e Vicepresidente della Rete dei Cammini, e da Renata Lodari, esperta di giardini storici e già Presidente dell’Ente di Gestione dei Sacri Monti. La nuova pubblicazione (196 pagine) è pubblicata dalla casa editrice LIbreria Geografica per la National Geographic Maps, grazie al sostegno dell’Ente di gestione dei Sacri Monti.


“Questa pubblicazione, - dice con soddisfazione Renata Lodari ora Commissario speciale dell’Ente - è un progetto che da tempo ritenevo importante per indirizzare, anche con questo mezzo, l’attenzione su un patrimonio storico, ambientale e culturale di notevolissimo valore. La guida individua e descrive un percorso di collegamento fra i nove Sacri Monti del Piemonte e della Lombardia, un sito UNESCO tra i più articolati e complessi d’Europa, e vuole essere strumento di conoscenza efficace per chi si avvicini, a piedi e nel rispetto dei luoghi, a questo importantissimo patrimonio. Questo agile volume, corredato da un accurato supporto cartografico in scale diverse e da numerose fotografie, si inserisce bene nell’attuale contesto del turismo lento, in questo caso così intimamente legato anche alla dimensione spirituale dei complessi religiosi più importanti del Nord d’Italia per la loro composita valenza di arte, natura, paesaggio e devozione. Ci auguriamo davvero che questa guida contribuisca al processo di riscoperta dei Sacri Monti così come impostato e sollecitato dal lavoro del Consiglio dell’Ente”
Oggi il Devoto Cammino dei Sacri Monti apre agli appassionati del trekking e della scoperta della ricchezza dei territori uno dei percorsi più lunghi e variegati del nostro paese, caratterizzato da contesti di grande valore paesaggistico, ambientale, storico-artistico e devozionale. L’intero itinerario si sviluppa su oltre 700 chilometri, tra vie di montagna, di pianura, costeggiando laghi e fiumi, tra filari di vite e campi di riso, intersecandosi con le antiche e famose vie medievali di collegamento, come la via Francigena, il Cammino di San Bernardo, la Via Francisca, la Via Francigena Renana, ecc.
Anche Franco Grosso, instancabile camminatore ed esperto mappatore di tracciati a piedi come il Cammino di San Carlo, ritiene che questo progetto farà scoprire a molti viandanti la bellezza dei Sacri Monti immersi nei più bei paesaggi piemontesi e lombardi.
Il volume sarà in vendita nelle librerie e on line.

Coloro che intendono partecipare all’evento, organizzato nel rispetto della normativa anti covid19, devono prenotare la loro presenza, entro il 14 ottobre 2020, ai seguenti recapiti dell’Ente di gestione dei Sacri Monti: E-mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – tel. 344 3481148 – lunedì-venerdi 9.30-13.30. L’Ente invierà conferma fino ad esaurimento posti.