zona produzione Gorgonzola

NOVARA - 26-09-2020 -- In occasione

della Giornata Mondiale del Turismo, il Consorzio Gorgonzola invita ad visitare il territorio di produzione di questo prelibato formaggio. Il Gorgonzola è un prodotto d’eccellenza conosciuto, degustato e apprezzato ormai in tutto il mondo. La Dop Gorgonzola deve necessariamente essere prodotta con il latte degli allevamenti provenienti da solo due regioni italiane: Lombardia e Piemonte, all’interno delle provincie di Novara, Vercelli, Cuneo, Biella, Verbano Cusio Ossola e il territorio di Casale Monferrato per il Piemonte e Bergamo, Brescia, Como, Cremona, Lecco, Lodi, Milano, Monza, Pavia e Varese per la Lombardia, grazie alle 3.000 le aziende agricole dislocate nel territorio consortile, che forniscono il latte destinato alla caseificazione.

Il Gorgonzola viene infatti prodotto da circa 30 caseifici riuniti nel Consorzio di Tutela che trasformano il latte nel rispetto delle norme igienico-sanitarie, con laboratori attrezzati e la cura e l’esperienza necessarie per un formaggio che richiede notevole intervento e controllo manuale.

Quale migliore occasione della Giornata Mondiale del Turismo che si celebra il 27 settembre per visitare i luoghi in cui questa eccellenza italiana viene prodotta?  Soprattutto i foodtraveller, turisti che amano dedicarsi nei propri viaggi alla scoperta delle eccellenze enogastronomiche che raccontano il territorio possono organizzare un tour enogastronomico nelle zone di produzione del Gorgonzola Dop per poter cogliere il legame stretto con il territorio e l’autenticità del prodotto,  scoprendo anche gli abbinamenti giusti per degustare questo formaggio dal sapore unico.