1

faraggiana gruppo

NOVARA - 29-06-2020 -- La quintessenza

del teatro è far vedere, perché a Teatro si fa luce sul mondo: spettatori ed attori creano insieme, qui ed ora. Chi l'avrebbe detto quando gennaio la stagione 2020/21 del Teatro Faraggiana fu progettata che chiamarla "Al Futuro" sarebbe stata un' intuizione profetica? Attori come Federico Buffa, Maddalena Crippa, Lucilla Giannini, Ivana Monti, Pamela Villoresi, Marco Paolini,Umberto Orsini solo per citarne alcuni saranno i protagonisti della prossima stagione. "Il giardino dei ciliegi" "Platonico", "Anima mundi" alcuni dei titoli. ' Il calendario, gli abbonamenti e i biglietti sanno comunicati a settembre - ha detto Vallino- in quanto non si può sapere a livello organizzativo cosa sarà" Sui social sarà lanciato un gioco per il quale chi indovina vincerà un abbonamento. Ci saranno anche due visite guidate in notturna gratuite per il personale sanitario. Lucilla Giagnoni ha detto: ' Non abbiamo una normativa chiara su quante persone possono stare sul palcoscenico, ecco perché non possiamo ancora dire le date, ma il Teatro sarà il luogo dove si elaborerà la grande ferita che il Covid ha creato. Saranno scelte che saranno elaborate con la riflessione interiore. Il teatro è una scialuppa di salvataggio ed anche il pubblico per via della distanza è percepito non come collettività ma come un singolo individuo che però con - partecipa con l' attore.' Ma ci sarà anche spazio per la musica con la Dedalo e la Piccola Compagnia Faraggiana e l'idea di cercare di promuovere l' ascolto in altri spazi, come la chiesa di Sant'Andrea. L' associazione musicale Amici della Musica, nella persona del Maestro Borri ha confermato la presenza ricordando l' anno della fondazione nel 1946 in un periodo di ricostruzione. 'Anche questo è un momento di progettazione e ricostruzione'.
Attendiamo dunque la ripresa di questo magnifico Teatro cittadino.

Perché la Cultura non si ferma mai!

Testo e foto Manuela Peroni Assandri

 

far_2.jpegfar_3.jpegfar_5.jpegfar_1.jpegfar_4.jpeg