1

otello

NOVARA - 29-06-2020 -- Ripartono “Le notti di Cabiria”

con tantissime novità. Il debutto sarà venerdì 3 luglio, alle 21:30, al Castello sforzesco di Novara, all’interno del cartellone dell’estate novarese. La rassegna quest’anno non sarà più a Casa Bossi per motivi legati al distanziamento fisico, ma nell’ampio cortile del Castello.
Il primo appuntamento sarà con “Otello” di William Shakespeare a cura di Davide Lorenzo Palla. “Le notti di Cabiria” quest’anno hanno raggiunto un importante riconoscimento, il progetto è stato selezionato dal bando Corto Circuito 2020 – Piemonte dal Vivo, che ha permesso un ulteriore crescita all’intera rassegna. Lo spettacolo sarà audiodescritto in diretta per il pubblico non vedente grazie al progetto "Le Notti per Tutti" sostenuto dalla Fondazione Comunità Novarese Onlus e con la collaborazione con l'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Novara. Come di consueto ad accogliere il pubblico prima dello spettacolo ci sarà un momento di intrattenimento a partire dalle ore 20:30 con un concerto di Andrea Caniato e un reading a cura di “No, Dieci racconti per un nuovo immaginario novarese 2”, 9 scrittrici e uno scrittore continuano il progetto di rinarrare la città di Novara, sarà la volta della brava Laura Di Gianfrancesco. Come al solito ci sarà la book’s lottery dove verrano regalati dei libri. Biglietti a 10 Euro, in prevendita presso il Teatro Coccia, www.fondazioneteatrococcia.it. Per info su serate e spettacoli www.cabiriateatro.com

.