1

WhatsApp Image 2020 02 17 at 15.00.23

DOMODOSSOLA -17-02-2020-- Una tradizione lunga 74 anni

per il Carnevale del Badulerio, quest'anno organizzato per la prima volta dal Badulerio 2.0, trasformazione della Società Concordia sportiva che gestiva l’attività negli ultimi anni. Nello storico locale “Cit Paris” si è tenuta nei giorni scorsi la presentazione del programma. “Quest'anno è per noi la prima volta come Badulerio 2.0 (nato a gennaio) ma ci basiamo su un gruppo di soci e volontari che è sempre lo stesso e manda avanti da numerosi anni queste tradizioni “spiega Claudio Lunardi, segretario Comitato Carnevale Badulerio. “Il programma dal 1946 non è cambiato: lo stile è quello del carnevale tradizionale“ aggiunge Gigi Bottaro, socio e volontario della ETS Badulerio 2.0 presente alla conferenza stampa insieme a Primo Zanelli (presidente Cooperativa Badulerio 86 e Adriano Franzoni, vice presidente ETS.) Giovedì 20 febbraio per la Giubiascia, dalle ore 20 tradizionale assaggio di polenta, salamini, cotechino e lenticchie. Nei locali del Cit Paris c'è la possibilità di sedersi e consumare quanto si è acquistato all'esterno. A seguire musica e Karaoke con Dj Carmine. Domenica 23 febbraio distribuzione dalla mattina fino alla sera,  di polenta, salamini, tapelucco, gorgonzola e spezzatino e alle 18 aperitivo e Karaoke con Macho. Martedì 25 febbraio distribuzione di polenta e sciriuj fino a sera e alle 15 concorso mascherato per bambini (iscrizioni gratuite). Da non perdere le favolose “frittelle della Emma“ che lei prepara da più di quarant'anni e quest'anno sarà affiancata da uno staff di allieve!