Gianni Rodari

OMEGNA –12-02-2020- Il primo mese dell’anno

rodariano si è rivelato piuttosto movimentato: è stato tutto un susseguirsi di progetti e di novità. Ora ci pare importante porre tutta l’attenzione possibile su un evento particolarmente importante, che si svolgerà a Omegna, patria del grande scrittore – vincitore del prestigioso premio Andersen. Si tratta dell’inaugurazione dell’anno rodariano, che si terrà venerdì 14 febbraio, alle 20,45, presso l’auditorium del Forum (parco P. Maulini 1). Nel corso dell’evento sarà presentato il programma delle iniziative organizzate per Rodari 2020 e verranno svelati i numerosi partner di livello nazionale. Non mancherà poi una sorpresa, che sta richiamando l’attenzione da tante parti d’Europa. In questi giorni si sono chiusi alcuni partenariati con festival, fiere, saloni, case editrici ed emittenti nazionali, che faranno di Omegna il vero fulcro delle celebrazioni in calendario per il centenario.  Se siete curiosi di conoscere tutte le novità in serbo per l’anno rodariano, non mancate assolutamente alla serata di presentazione.