1

IMG 15dic2019161129

DOMODOSSOLA- 16-12-2019- Non é esattamente una mostra natalizia

ma  una scelta coraggiosa  del Caffé Rosmini e Wide Art V.C.O. di proporre  fino al 6 gennaio  "Breakfast in the Mud by Matteo Giomi" : diciannove  opere nate da frammenti di sogni ed incubi in salsa pop. Ieri sera nelle  sale del Caffé Rosmini si é tenuta l'inaugurazione alla presenza dell'artista di origine genovese nonchè vice presidente dell'Associazione Wide Art V.C.O.
"  La mostra si basa su un lavoro durato cinque anni, di  pittura digitale partendo da immagini a bassa risoluzione  scaricate dal web e poi elaborate con un sistema digitale ad alta risoluzione " spiega l'autore che attraverso queste opere intende comunicare le proprie  radici culturali e i suoi riferimenti sono al cinema di Carpenter, Cronenberg e Meyer. Con le sonorizzazioni a cura di Lewis Tollani, un' altra interessante serata culturale al Caffé Rosmini, crocevia di arte a tutto tondo.

Elisa Pozzoli