1

Locandina Intrecci Domo Rosmini web

DOMODOSSOLA - 24-09-2019 - La mostra itinerante

Intrecci. Passato e presente delle Terre di Mezzo” arriva a Domodossola: dal 26 settembre al 19 ottobre al Collegio Rosmini.

L'esposizione è stata pensata per unire l’arte dei cesti realizzati dall’Associazione La Lencistra di Esio alle immagini storiche e alle testimonianze raccolte nelle Terre di Mezzo nell'ambito del progetto Comuniterrae. A tutto questo si aggiungono anche i bellissimi ritratti della fotografa Susy Mezzanotte.
 La mostra è realizzata dal Parco Nazionale Val Grande e dall’Associazione Ars.Uni.VCO in collaborazione con l’Associazione La Lencistra all'interno di Comuniterrae, con il contributo di Fondazione Comunitaria Vco.
Dopo il successo riconosciuto durante l’anno all’interno di manifestazioni importanti, in particolare la 53° Mostra della Camelia Primaverile a Verbania, il Sentiero d'Arte a Trarego, durante la Settimana Nazionale dell'Escursionismo nel foyer de Il Maggiore di Verbania, a Villa Bernocchi di Premeno e in occasione della Sagra del Fungo di Trontano, la mostra verrà ora ospitata dal Collegio Rosmini a Domodossola in collaborazione con l'Associazione Musei d'Ossola. Da anni i giovani soci de La Lencistra di Esio e di altre associazioni locali si ritrovano per scambiare conoscenze e tecniche di produzione dei cesti, tramandate oralmente e apprese dalle generazioni precedenti, ridando vita ad una tradizione storica profondamente radicata nel territorio.
Dodici loro creazioni, accompagnate da immagini storiche e testimonianze orali, raccolte tra le comunità di Comuniterrae, danno vita alla mostra, un viaggio nel tempo che ripercorre alcune scene di vita, ormai appartenenti solo al passato, nei paesi montani del Verbano Cusio Ossola. Le terre di mezzo, però, sono ancora vitali: a darne prova sono le fotografie di Susy Mezzanotte, che ritraggono i cesti esposti in situazioni gioiose e insolite all’interno di luoghi significativi delle Terre di Mezzo. Ogni cesto richiama una storia, e le lencistre intrecciano con sé l’identità e la cultura di un territorio: quello delle terre di mezzo. Decine di paesi di mezza quota, abitati da comunità che, pur lottando contro le difficoltà della vita in montagna, basano sulla consapevolezza del proprio passato la costruzione di un nuovo futuro.
La mostra sarà visitabile tutti i giorni dal 26 settembre al 19 ottobre 2019 in orario di apertura del Collegio Rosmini (h 9.00-17.00), ad ingresso libero. Venerdì 26 settembre alle ore 18.00 è prevista l'inaugurazione, durante la quale i soci de La Lencistra presenteranno le loro attività e l’arte della cesteria nel Verbano Cusio Ossola.
Visitando la mostra sarà inoltre possibile sostenere le attività dell'Associazione La Lencistra, acquistando le cartoline e il calendario 2020 con le immagini più belle della cesteria.