1

Musica in quota Alpe Casalavera 7 luglio 2019 8

VCO - 08-07-2019 - In trecento

hanno assistito ieri, domenica 7 luglio, al concerto della grande Orchestra GMO sulla balconata naturale dell'Alpe Casalavera: si confermano dunque anche nel 2019 i numeri importanti per la rassegna Musica in quota, che domenica prossima, 14 luglio, si sposterà in Valle Vigezzo.
Sarà lo splendido anfiteatro dell'Alpe Campra ad ospitare il terzo appuntamento musicale del 2019, con l'esibizione, attesa e fuori dall'ordinario, del Baraccone Express.

Paolo Xeres al cymbalom, Edoardo Tomaselli al flicorno e soprano/voce, Luca Radaelli al clarinetto/sax contralto e Stefano Malugani al contrabbasso coinvolgeranno il pubblico di Musica in quota con un concerto davvero unico, dai suoni ipnotici. A metà strada tra il suono di un pianoforte, di un clavicembalo e di una chitarra, il cymbalon saprà stupire gli spettatori: le corde di metallo verranno percosse da Xeres con due sottili bacchette di legno, ricoperte di cotone. Uno strumento con una storia antica, il cymbalom: lo portarono i Crociati dall’Oriente e nel tempo è diventato principe di molta musica gitana, oltre che del repertorio popolare e klezmer dell’Europa centrale.

Parte da qui la ricerca sonora del Baraccone Express, un brindisi all’arte di strada, alla musica dei viandanti e delle carovane: dal 2011 ad oggi, il quartetto torinese ha suonato in festival, rassegne buskers, locali, feste ed eventi con arrangiamenti originali e un suono unplugged, volutamente acustico.

Musica in quota prosegue così domenica 14 luglio il proprio percorso di concerti ed escursioni, portandosi ai 1350 metri di altitudine dell'Alpe Campra, in Valle Vigezzo. Si partirà alle ore 8.45 dal grazioso borgo di Orcesco e si proseguirà lungo il sentiero che conduce all’Alpe Campra. L’antica mulattiera di inalpamento è molto ben conservata e attraverso la faggeta conduce al meraviglioso alpeggio in tutta sicurezza. Il percorso non presenta difficoltà di rilievo, tuttavia il dislivello da percorrere richiede una discreta preparazione fisica.

Informazioni pratiche:

Ritrovo: 8,45 al parcheggio della stazione Orcesco-Gagnone della Ferrovia Vigezzina-Centovalli. Dislivello: 550 m. Tempo percorrenza: 1h 50’ circa. Guida Ambientale Escursionistica: Arianna Bertoni – Associazione “AccompagNatur” – 347 9103100; Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo..

In caso di maltempo l’escursione è annullata; il concerto si terrà presso il Salone Parrocchiale di Druogno.

Pranzo al sacco. In alternativa è possibile usufruire dell’area ristoro allestita grazie alla collaborazione del Consorzio Alpe Campra e Cai Vigezzo. Per prenotazioni 0324 93565 (Uff. Turistico Druogno) e 340 8682308.

Per le modalità di partecipazione, tutte le informazioni anche su: http://musicainquota.it/event/alpe-campra/

(Foto del concerto all'Alpe Casalavera, dell'Alpe Campra ph. credit Cristiano Mazzi).

Musica_in_quota_-_Alpe_Casalavera_7_luglio_2019_2.jpgMusica_in_quota_-_Alpe_Casalavera_7_luglio_2019_1.jpgAlpe_Campra_-_Valle_Vigezzo_-_ph._Cristiano_Mazzi_2.jpgAlpe_Campra_-_Valle_Vigezzo_-_ph._Cristiano_Mazzi_4.jpgMusica_in_quota_-_Alpe_Casalavera_7_luglio_2019_5.jpgMusica_in_quota_-_Alpe_Casalavera_7_luglio_2019_8.jpgMusica_in_quota_-_Alpe_Casalavera_7_luglio_2019_7.jpgMusica_in_quota_-_Alpe_Casalavera_7_luglio_2019_3.jpgMusica_in_quota_-_Alpe_Casalavera_7_luglio_2019_6.jpg