rogngni

CANNOBIO - 06.07.2019 - Si inaugura oggi 

a Palazzo Parasi di Cannobio la personale “Tra il lago e la città” di Franco Rognoni, a cura di Vera Agosti. La mostra, che si protrarrà sino ai primi di settembre, è realizzata in collaborazione con l’Archivio Rognoni e la galleria “B&B” Arte di Canneto sull’Oglio. In esposizione una trentina di lavori, olii su tela, dalle piccole alle grandi dimensioni, dagli anni Sessanta agli anni Novanta, che rappresentano due vasti temi cari all’artista: il lago e la città.

Rognoni aveva una casa a Luino, dove era stato ospitato durante la guerra e dove soleva soggiornare e lavorare; proprio lì si trova la sua tomba nel monumento di famiglia. Inaugurazione: sabato 6 luglio alle 18. Orari di apertura: martedì-giovedì 10.30/12.30; mercoledì-venerdì 16/19. Sabato 10.30/12.30 e 16/19; domenica 10.30/12.30.