1

lago mag

TORINO - 31.03.2019 - Nel 2018 il turismo in Piemonte

ha superato per la prima volta i 15 milioni di presenze (+1,35%), arrivando a registrare oltre 5,2 milioni di arrivi (+1,86%), in particolare grazie a un andamento positivo dei mercati esteri (+3,63% di arrivi e +4,48% di presenze rispetto allo scorso anno) e con un’interessante de-stagionalizzazione dei flussi e una conseguente crescita nei mesi di marzo e novembre. E’ quanto emerge dai dati relativi allo scorso anno elaborati dall’Osservatorio turistico regionale. In termini assoluti, le Atl di Turismo Torino e Provincia e del Distretto dei Laghi si confermano come le più attrattive: la prima supera i 7 milioni di presenze con oltre 2.500.000 arrivi, la seconda invece registra più di 1,1milioni di arrivi e quasi 3,9 milioni di presenze. "I 15 milioni di pernottamenti turistici registrati in Piemonte nel 2018 sono il risultato di un intenso lavoro di riposizionamento territoriale sviluppato nel corso degli ultimi anni - affermano dall'Osservatorio -. E sono anche la base su cui si innesta il piano di attività 2019 che realizzeremo in collaborazione con tutti i soggetti del sistema turistico regionale”.