1

fornara autoritratti de rodis mix 18

DOMODOSSOLA- 08-12-2018- L'arte del Maestro Carlo Fornara protagonista a Casa de Rodis con una nuova mostra.  Da oggi e fino al 6 gennaio,  ogni sabato e domenica, dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 19 visite gratuite all'interno delle sale dello storico palazzo ubicato in  piazza Mercato per ammirare undici autoritratti a olio e alcuni disegni su carta  del grande artista vigezzino del quale si celebra il cinquantesimo della scomparsa. Tra i lavori presenti,  anche un'autoritratto a olio del pittore divisionista ventenne,  esposto in vetrina che  rappresenta un po' l'immagine icona dell'esposizione.  

"È una piccola mostra per celebrare le feste natalizie. Si tratta di  20 opere significative anche  per la tecnica. La mostra presenta undici autoritratti a olio, dai 17 ai 90 anni, già alle Gallerie Maspes Milano dal 12 al 29 settembre 2018, e si arricchisce di alcune fra le più interessanti opere su carta dell'artista.   L'idea è  quella di introdurre alla conoscenza di Carlo  Fornara attraverso i suoi lavori nei  quali il pittore opera una continua ricerca di sè" racconta Stella Poscio. Le opere esposte provengono quasi totalmente dalla collezione di Alessandro Poscio che è stato  cultore e amico di Carlo Fornara che fu fra i maggiori interpreti dell’arte italiana della prima metà del XX secolo.

Sarà curata da Annie - Paule Quinsac anche la prossima mostra estiva di Casa de Rodis dedicata al primo periodo di attività di Carlo Fornara con esposizione di opere di collezionisti privati che raramente si vedono. 

Elisa Pozzoli