1

cinema corso

DOMODOSSOLA-19-10-2018-Movie Tellers - Narrazioni Cinematografiche fa tappa a Domodossola al Cineteatro Corso, mercoledì 24 ottobre.

La rassegna ha preso il via con successo da Torino e Asti e toccherà tutte le 8 province piemontesi con 33 appuntamenti che porteranno in sala 4 lungometraggi, 4 documentari e 4 cortometraggi con la presenza di autori e protagonisti ospiti pronti a confrontarsi e dialogare con gli spettatori.

Il cinema Corso di Domodossola è uno dei cinema selezionati con Agis-Anec Piemonte e Valle d’Aosta che hanno aderito al circuito distributivo di Movie Tellers che nella sua tappa al Corso propone un cortometraggio, un documentario e un lungometraggio, per mostrare quanto il Piemonte offra in campo cinematografico: professionisti tecnici e creativi, un’infinita varietà di location e un terreno fertile creato dal virtuoso rapporto tra gli enti cardine del cinema piemontese e realtà che in essi trovano sostegno.

L’appuntamento di Domdossola parte alle 18.00 con il cortometraggio Birthday di Alberto Viavattene, giovane regista torinese da anni lavora al fianco di Sorrentino e con questo film ha fatto il giro del mondo partecipando a oltre 70 festival internazionali.

A seguire alle 18.30, la docufiction '78 - Vai piano ma vinci di Alice Filippi, realizzata grazie al sostegno di Film Commission Torino Piemonte – Piemonte Doc Film Fund e candidata al David di Donatello 2018 per il Miglior Documentario. La regista Alice Filippi, con questo film, ha ricostruito la storia di suo padre Pier Felice Filippi, pilota di rally di Mondovì, rapito dalla ’ndrangheta quarant’anni fa, a soli 23 anni.

La giornata di cinema è intervallata dalle degustazioni di Slow Food Piemonte e Valle d’Aosta, main partner di Movie Tellers, il tutto al costo di ingresso di 6 euro (ridotto 3 euro), per poi proseguire con la prima serata.

Alle 21.00 per il Piccolo omaggio a Ermanno Olmi – evento realizzato in collaborazione con il Torino Film Festival, che durante la prossima edizione dedicherà al regista recentemente scomparso un ampio omaggio, e grazie alla collaborazione dell’Archivio Nazionale del Cinema d’Impresa di Ivrea - il corto Piccoli calabresi sul Lago Maggiore...Nuovi ospiti della colonia di Suna girato nel 1953. Il filmato documenta dettagliatamente le attività svolte dai bambini accolti dalla Calabria, colpita da una grave alluvione, presso la colonia della società Edison a Suna.

In chiusura, alle 21.15, il lungometraggio Oltre la nebbia – Il mistero di Rainer Merz di Giuseppe Varlotta realizzato grazie alla tenacia della casa di produzione locale Kabiria Films. Nel cast di questo mistery-thriller dal sapore esoterico, spicca la presenza dell’attore e regista Pippo Delbono e di Corinne Cléry attrice francese con una lunga storia d’amore con il nostro Paese.

Ospiti: Giuseppe Varlotta, regista di Oltre la nebbia e Arianna Parsi giornalista di Eco Risveglio. (C.S)