1

sagra fungo

TRONTANO - 15-09-2018 - La 34ma edizione della Sagra del Fungo di Trontano è partita ieri era senza deludere le aspettative. Ed oggi, giornata centrale con un programma di appuntamenti particolarmente intenso che unisce tanti momenti diversi alla tradizionale parte gastronomica. Tra le chicche del menù: il Risotto Parco Valgrande (con porcini), funghi con la pasta variante cucinati, funghi fritti  e le grigliate, le tagliatelle con rucola, latte e formaggio e tanto ancora. Immancabili il pane nero e il dolce tipico “Credenzin” cotti nei forni secolari di Trontano. 

Nel programma odierno troviamo quindi: alle 12, il via alla festa con il pranzo; quindi nel pomeriggio l’apertura all’oratorio di santa Marta della mostra fotografica “Erano giovani e forti, memorie della Grande guerra" a cura dell’associazione Navasco e de La cinefoto. All’oratorio di san Giacomo, invece, si terrà il 5° concorso di pitturaClaudia Cerri Giovanola, a tema In viaggio. All’ecomuseo, dimostrazione della lavorazione della lana a cura del Gruppo folk Trontano e del gruppo del Parco Valgrande, che offriranno un aperitivo di benvenuto. Alle 16 ci sarà l'apertura della mostra micologica a cura del gruppo La brughiera di Lentate sul Seveso. Alle 18 gara delle tortefra i rioni Castello, Mulitt e Torre. Ad accompagnare il dopocena ci sarà invece la musica dell’Orchestra Italiana Bagutti.

Da non dimenticare che in occasione dell'annuale Sagra del Fungo, la Pro Loco offre la possibilità di visitare il paese di Trontano attraverso un Tour guidato gratuito della durata di circa un'ora.
Ritrovo alle ore 10.45 presso l'ufficio turistico situato all'interno della stazione Ferrovia Vigezzina.