1

risotto

BORGOMANERO - 31-08-2018 - Torna a Borgomanero "Il Gusto Antico" la rassegna gastronomica che da ormai  15 anni si svolge alla Bocciofila, con i due autori-ideatori, lo chef Giancarlo Rebuscini e il critico gastronomico Jacopo Fontaneto. L'edizione 2018 propone ben sei eventi: il primo, è in programma oggi venerdì 31 agosto, l'ultimo, sabato 8 settembre. Obiettivo della rassegna: creare una serie di eventi a tema ispirati ad aspetti diversi della cucina autunnale e di territorio, con uno sguardo alla storia della cucina e alla memoria rurale e privilegiando l’abbinamento ai vini del territorio del nord Piemonte. Il prezzo delle serate, da anni, è fermo a 29 euro, compresi i vini. Tra le novità, la partnership di due importanti realtà che valorizzano, sul territorio, due prodotti-bandiera del territorio: il Gorgonzola Mario Costa, di tradizione quasi centenaria (nel 2019 toccherà il secolo di vita) e il riso Carnaroli, lavorato dalla Riseria Salsa-Chicco Chef. Altra novità è, quest’anno, l’inserimento di un ‘Piatto della Vendemmia’ ad ogni serata. Si inizia questa sera con “Vendemmie di Bosco” serata dedicata ai funghi e ai sapori dei boschie; domani sera, sabato 1 settembre, invece, il tema sarà “La pesca sui laghi prealpini e i segreti per conservare il pesce”. Mercoledì 5 (e in replica giovedì 6) con “Le tradizioni della cucina milanese nel terzo millennio”: con Rebuscini cucinerà, in qualità di chef ospite, il milanese Carlo Andrea Pantaleo, del ristorante Milano 37 di Gorgonzola. Giovedì 6, Rebuscini è altresì impegnato in una serata riservata a Villa Marazza dedicata ai sapori classici del territorio. Venerdì 7 settembre  sarà la volta di "Quando il Gorgonzola nasceva in cascina" e sabato 8 settembre, con “Storie in tavola di asini, tapule e uva”. Per partecipare alle serate, con inizio alle ore 20, è necessario prenotare al numero 0322.82293.