1

Wine Festival 2017

PETTENASCO- 22-08-2018- Sabato 1 e domenica 2 settembre torna a Pettenasco il Lago d’Orta Wine Festival, l’evento organizzato dall’Unione Turistica Lago d’Orta che in questo 2018 giunge felicemente alla 5° edizione.

Venti cantine del territorio e ospiti importanti caratterizzeranno questa nuova edizione del Lago d’Orta Wine Festival, l’evento che di anno appassiona un numero sempre maggiore di persone, tanto da aver acquisito un prestigio a livello nazionale.

“Formula vincente non si cambia -esordisce Oreste Primatesta, presidente dell’Unione Turistica Lago d’Orta- e così manterremo inalterato il primario obiettivo di valorizzare la viticoltura e le risorse enologiche del Novarese, del Vco e delle province vicine”.

Il Nebbiolo quest’anno sarà il grande protagonista: in prims quello delle Colline Novaresi e delle altre docg e doc che va a originare (Ghemme, Boca, Fara, Sizzano ma anche il Gattinara appena al di là del fiume Sesia), ma anche quello di Barolo, grazie ad una fra le cantine ospiti che quest’anno saranno presenti.

Quella che si vivrà il primo week end di settembre a Pettenasco sarà una vera e propria ‘maratona vinicola’ a ridosso della vendemmia 2018 tra eventi, degustazioni, prodotti tipici e la partecipazione delle migliori e più importanti cantine del territorio, che si riuniranno non più davanti alla Casa Medievale come nelle precedenti edizioni, ma quest’anno all’Eurotenda di Pettenasco con la collaborazione della Pro Loco Pettenasco Nostra.

Il cambiamento di location garantirà piena fruibilità della manifestazione anche in caso di pioggia.

“Il programma della due giorni vedrà un’alternanza di eventi -sottolinea Primatesta- in particolare, ci saranno show-cooking, degustazioni guidate, incontri con gli chef e momenti d’intrattenimento musicale, ma soprattutto, il Lago d’Orta Wine Festival rappresenta un’importante vetrina per le produzioni vinicole locali, apprezzate anche dai numerosi visitatori provenienti dalle altre province italiane e dai Paesi del centro Europa. Anche questo significa fare promozione del territorio”.

L’ingresso alla manifestazione è libero, come gli anni scorsi i visitatori con l’acquisto di un unico ticket (13 euro il costo), avranno il calice con porta bicchiere per poter degustare diverse tipologie di vini offerti dalle case vitivinicole aderenti all'iniziativa.

Il programma del Lago d’Orta Wine Festival prevede sabato 1 settembre l’apertura degli stand alle ore 14, alle ore 18 concerto di Ginger Ale Trio Soul Blues; domenica 2 stand aperti già alle ore 11.30, concerto alle ore 18 con Dj set Giacomo Tecchio e chiusura alle ore 22.

Oltre alle cantine saranno presenti stand gastronomici.

Ulteriori info e prenotazioni presso l’Unione Turistica Lago d’Orta, tel. +39.349.0576090 -335.6433325 Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

r.a.