1

sbrinz route 2017

DOMODOSSOLA- 25-07-2018- Partirà da Domodossola

la Sbrinz Route, la famosa carovana di someggiatori che ripercorre quel tratto di Alpi tra Italia e Svizzera attraversato nei secoli scorsi da chi trasportava prodotti agricoli, vino e formaggio destinati al commercio e che sinora partiva dall’area di Lucerna per giungere nella storica Piazza Mercato di Domodossola attraversando le Valli Formazza e Antigorio: "Quest’anno partirà il 19 agosto e arriverà a Domodossola il 25 agosto, ma c’è una novità: si propone per la prima volta una versione ridotta dell’itinerario partendo però dall’Italia. Far crescere negli anni la rievocazione di questo cammino anche nel verso Italia - Svizzera è un sogno coltivato da tempo dagli amici elvetici; per questa ragione l’Amministrazione Comunale di Domodossola in collaborazione con gli altri Comuni tradizionalmente coinvolti dal percorso (Crevoladossola, Crodo, Premia, Formazza) e le sezioni CAI di Domodossola e Formazza vogliono favorire in segno di amicizia la realizzazione di questo piccolo sogno. Si propone dunque un itinerario di 4 giorni: venerdì 31 agosto: partenza da Riale e arrivo a Ulrichen; sabato 1 settembre: Ulrichen – Guttannen; domenica 2 settembre: Guttannen – Meiringen; lunedì 3 settembre: gita al Museo svizzero all’aperto di Ballenberg e ritorno in Italia con pulmino. Ogni tappa ha una lunghezza di circa 25 km ed è indicata per escursionisti esperti (EE). I punti di arrivo ogni giorno vedranno la carovana italiana accolta dalla popolazione svizzera con una piccola festa e allegria. La partecipazione è aperta sia a chi voglia percorrere l’itinerario a piedi, sia a chi voglia farlo con muli o asini; grazie alla collaborazione degli amici svizzeri sarà infatti fornita assistenza per il trasporto degli animali nei tratti più impegnativi. Il gruppo sarà affiancato da pulmini disponibili in caso di necessità e per il trasporto di bagagli e vettovaglie. Costo: 400 € cadauno comprensivo di tre pernottamenti, prima colazione, cena, affiancamento pulmini, trasporto bagagli, rientro in Italia (esclusi pranzi al sacco e ingresso al Museo). L’iniziativa si svolgerà solo se si raccoglierà un numero minimo di 8 partecipanti. Sarà necessario versare un anticipo di 100 €.Il termine delle iscrizioni è fissato per venerdì 10 agosto. Per iscriversi o richiedere informazioni si prega di scrivere a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. (all’attenzione di Dario Turco - sezione SeoCai di Domodossola) o di chiamare il seguente numero: Piero Sormani (CAI Sezione Formazza) 3407049052".